Un testacoda tra brividi

Un testacoda da brividi e paure

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Un testacoda da brividi fra Atalanta e Bologna

Un testacoda da brividi fra Champions e retrocessione.

Allo stadio Azzurri d’Italia infatti l’Atalanta affronta stasera il Bologna in un match cruciale per il futuro di entrambe.

Da una parte il Bologna che deve muovere la classifica dopo le vittorie di Spal ed Empoli che hanno messo pressione sugli uomini di Sinisa.

La lotta dunque comprende 8 squadre in una manciata di punti per evitare la retrocessione.

Uscire indenni stasera sarebbe un ottima risposta e un pieno di  fiducia per il rush finale.

Sinisa ha rianimato il gruppo che adesso lotta  e crede nella salvezza che solo qualche mese fa sembrava impossibile.

L’Atalanta al contrario insegue il sogno Champions e una vittoria la porterebbe ad una sola lunghezza dal Milan attualmente al quarto posto.

Entrare nell’Europa dalla porta principale sarebbe un’impresa incredibile; un premio ad una società che ha sempre programmato ed avuto idee chiare.

Gasperini sta facendo un grande lavoro perchè la squadra gioca bene, diverte ed è consapevole delle proprie qualità.

Il difficile sarà non avere il braccino del tennista e reggere la pressione che sicuramente sarà enorme.

https://m.corrieredellosport.it/news/calcio/calcio-mercato/2016/06/15-12481532/calciomercato_atalanta_ecco_gasperini_inizia_una_nuova_vita_?cookieAccept

L’Atalanta per la storia

I bergamaschi dunque possono portare a termine una stagione unica che la consacrerebbe come squadra dell’ anno.

Il quarto posto non è lontano ma non va dimenticata la semifinale di Coppa Italia contro la Fiorentina dopo il pareggio casalingo.

La finale è a portata di mano, c’è la possibilità di giocarsi un trofeo contro la vincente fra Milan e Lazio.

Qualcosa di impensabile ad inizio stagione.

I tifosi sognano, la squadra deve mantenere alta la concentrazione e pensare di partita in partita.

Bologna e Atalanta rappresenta lo snodo cruciale per capire chi potrà continuare a sognare e chi invece dovrà soffrire fino all’ultimo.

Le altre squadre saranno davanti al televisore per capire meglio anche il loro destino.

 

 

 

Fonte foto

 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24