Verstappen vince in Olanda e fa impazzire i tifosi

Verstappen vince in Olanda e fa impazzire i tifosi

 

Max Verstappen ha vinto di forza il Gran Premio dell’Olanda e ha tenuto testa alle due Mercedes che hanno provato con il gioco di squadra a fermarlo. Circuito estremamente divertente da guidare e anche il Gran Premio di oggi, con pochi sorpassi, si è rivelato più divertente del previsto. A podio, dunque, troviamo Hamilton che ha segnato il giro più veloce proprio all’ultimo giro, e Bottas.

In quarta posizione troviamo Gasly su AlphaTauri. A seguire Leclerc, Alonso, Sainz, Perez, Ocon e Norris. Hamilton, dunque, si porta a casa il punto addizionale del giro più veloce, mentre Verstappen torna in cima alla classifica piloti. La Mercedes, invece, allunga nella classifica costruttori.

Verstappen vince in Olanda: l’ordine di arrivo

Proprio nelle fasi finali della gara, Alonso è riuscito a superare Sainz, mentre Perez è riuscito a rimontare fino all’ottava posizione, partendo dal fondo dello schieramento. Estremamente sfortunato Giovinazzi, che partito in settima posizione ha avuto una prima possibilità di superare la Ferrari, ma poi a causa di alcuni problemi si è ritrovato nelle retrovie.

Di seguito è riportato l’ordine di arrivo del Gran Premio d’Olanda vinto da Verstappen. Solo i primi tre piloti sono arrivati a pieni giri.

  • 1  Max VERSTAPPEN Red Bull Racing;
  • 2  Lewis HAMILTONMercedes +20.932;
  • 3  Valtteri BOTTASMercedes +56.460;
  • 4  Pierre GASLYAlphaTauri;
  • 5  Charles LECLERCFerrari;
  • 6  Fernando ALONSOAlpine;
  • 7  Carlos SAINZFerrari;
  • 8  Sergio PEREZRed Bull Racing;
  • 9  Esteban OCONAlpine;
  • 10  Lando NORRISMcLaren;
  • 11  Daniel RICCIARDOMcLaren;
  • 12  Lance STROLLAston Martin;
  • 13  Sebastian VETTELAston Martin;
  • 14  Antonio GIOVINAZZIAlfa Romeo Racing;
  • 15  Robert KUBICAAlfa Romeo Racing;
  • 16  Nicholas LATIFIWilliams;
  • 17  George RUSSELLWilliams;
  • 18  Mick SCHUMACHERHaas F1 Team;
  • 19  Yuki TSUNODAAlphaTauri;
  • 20  Nikita MAZEPINHaas F1 Team.

Appuntamento tra sette giorni sul circuito di Monza per il Gran Premio d’Italia. Chissà che non assisteremo a qualche altra sorpresa il prossimo weekend di gara.

Via

Fonte immagine copertina: Red Bull Content Pool

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Francesco Menna

Mi chiamo Francesco, classe 96. Laureato in Ingegneria Meccanica e studente alla magistrale di Ingegneria Meccanica per l'Energia e l'Ambiente alla Federico II di Napoli. Passione sfrenata per tutto ciò che ha un motore e va veloce. Per info e collaborazioni inviare una mail a framenna96@gmail.com