Visoni Danimarca: arriva il lockdown per Coronavirus

Visoni Danimarca: arriva il lockdown per Coronavirus

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

La notizia dello sterminio dei visoni in Danimarca e le immagini hanno fatto il giro del mondo. Il motivo principale, sarebbe da attribuire alla diffusione del Coronavirus nel Paese. Proprio per il Covid-19, il paese scandinavo ufficializza un lockdown. Bar, ristoranti, trasporti pubblici e tutti gli sport al coperto saranno chiusi e stoppati in sette comuni dello Jutland settentrionale. Le restrizioni entreranno in vigore da venerdì e dureranno inizialmente fino al 3 dicembre. Tutto ciò arriva dopo l’annuncio che la Danimarca avrebbe abbattuto tutti i suoi visoni, ben 17 milioni.

Il paese scandinavo è il più grande produttore mondiale di pellicce di visone e i suoi principali mercati di esportazione sono Cina e Hong Kong. L’abbattimento è iniziato alla fine del mese scorso, dopo che sono stati rilevati molti casi positivi sui visoni.

Giovedì, l’Organizzazione mondiale della sanità ha affermato che i visoni sembrano essere “buoni trasmettitori” di coronavirus. Ha anche elogiato la “determinazione e il coraggio” della Danimarca per andare avanti con gli abbattimenti, nonostante l’impatto economico che avrebbe portato. Dall’inizio della pandemia in Europa sono stati rilevati casi di coronavirus in altri visoni d’allevamento nei Paesi Bassi e in Spagna. Ma i casi si stanno diffondendo rapidamente in Danimarca. Parliamo di 207 allevamenti di visoni nello Jutland colpiti. Le autorità hanno spiegato che il ceppo mutato ha infettato 12 persone.

Visoni Danimarca e lockdown: bancarotta per l’economia nazionale?

Nel frattempo, il ministro della Salute Magnus Heunicke ha affermato che circa la metà dei 783 casi umani segnalati nel nord della Danimarca è correlata a un ceppo del virus che ha avuto origine negli allevamenti di visoni. Secondo le nuove regole, gli assembramenti di 10 o più persone saranno vietati. Infatti, gli abitanti del posto dovranno restare nei propri comuni e sottoporsi a test.

In una conferenza stampa, il primo ministro Mette Frederiksen ha dichiarato: “In questo momento gli occhi del mondo sono puntati su di noi. Spero e credo che insieme possiamo risolvere i problemi che dobbiamo affrontare“. Mercoledì, la sig.ra Frederiksen ha affermato che il virus mutato indebolisce la capacità del corpo di formare anticorpi. Questo rende parzialmente inefficaci gli attuali vaccini in fase di sviluppo per il Covid-19.

Dall’inizio della pandemia la Danimarca ha segnalato 52.265 casi tra persone di Covid-19 e 733 decessi, secondo i dati della Johns Hopkins University. La Spagna ha abbattuto 100.000 visoni a luglio dopo che sono stati rilevati casi in una fattoria nella provincia di Aragón. Decine di migliaia di animali sono stati macellati nei Paesi Bassi a seguito di epidemie negli allevamenti locali. Al momento studiano per scoprire come e perché i visoni diffondono facilmente l’infezione. Qualcuno afferma che sono le persone a contagiare i visoni. In altri casi, invece, troviamo che i visoni contagiano l’uomo.

Via

Fonte immagine copertina: Pixabay

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Francesco Menna

Avatar
Mi chiamo Francesco, classe 96. Laureato in Ingegneria Meccanica e studente alla magistrale di Ingegneria Meccanica per l'Energia e l'Ambiente alla Federico II di Napoli. Passione sfrenata per tutto ciò che ha un motore e va veloce. Per info e collaborazioni inviare una mail a framenna96@gmail.com