Wanda, dichiarazioni al vetriolo da non perdere

Wanda, dichiarazioni al vetriolo da non perdere

intopic.it feedelissimo.com  
 

Wanda Nara parla del trasferimento di Icardi

Wanda la moglie procuratore di Mauro Icardi, ex capitano dell’Inter al centro di una serie infinite di polemiche. Alla fine, proprio all’ultimo giorno di mercato, l’argentino si è trasferito al Paris Saint Germain nella Ligue 1. Qui avrà anche la possibilità di giocare la Champions League da protagonista, visto che i parigini sono una delle squadre candidate a vincere il massimo titolo europeo. Nonostante ciò la Nara ha rilasciato delle dichiarazioni un po particolari, circa il gradimento al trasferimento in terra francese. ” Per noi il Paris Saint Germain rappresenta la peggiore delle opzioni possibili. Ci sarebbe piaciuto restare in Italia ma non è stato possibile”.

Wanda dichiarazioni al vetriolo e polemiche

In effetti per Mauro ci sarebbe stata la possibilità di andare a giocare a Roma o a Napoli, ma il ragazzo ha rifiutato entrambe le destinazioni. ” Mauro sarebbe rimasto all’Inter, ma il club non ha voluto, in Italia sarebbe rimasto solo per un’altra squadra”, ha aggiunto la soubrette argentina. Wanda ha anche detto che ci sarebbe stata la possibilità di andare in un grosso club italiano, in cambio di un calciatore che aveva già giocato a Milano, ma non in nerazzurro, e un conguaglio in denaro. Alla fine non  se ne è fatto nulla. Dichiarazioni che alludono alla Juve ed a Higuain che non ha accettato la destinazione Inter.

“E’ solo un arrivederci”

Per Wanda comunque quella con l’Inter non è una storia chiusa. Ha infatti tenuto a precisare ” Mauro e l’Inter sono come due fidanzati, che si sono presi una pausa di riflessione, ma la nostra volontà e di tornare in nerazzurro”. Ha poi proseguito ” Il Psg è un’opzione per me e la famiglia un po pesante, ma abbiamo rispettato il volere di Mauro. I ragazzi vanno a scuola in Italia, e quindi dovremo fare i pendolari tra Milano e Parigi”. Ha poi chiosato ” Un giorno mi piacerebbe che Mauro vestisse la maglia del Boca Juniors, così potremo anche tornare a vivere nella nostra terra natia”.

 

 

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
     
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Marco Tavolacci

Marco Tavolacci
Nato a Cagliari il 12.08.1975, assistente Capo della Polizia di Stato. Amo scrivere e ho pubblicato un romanzo intitolato " La vita attraverso". Amo inoltre lo sport, il calcio in modo particolare, la musica, soprattutto heavy metal, il mare ed il sole. Esperto di calcio e cronaca