Wanda Nara, al salotto Sky (risate e doppi sensi)

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Risate nell’ultima puntata di Sky Calcio Club

A tenere compagnia ai tanti tifosi di calcio, ogni domenica notte, al termine del posticipo di Serie A, c’è una trasmissione. Ultimamente sta riscuotendo grande successo. Si chiama Sky Calcio Club, una sorta di salotto sportivo, guidato da Fabio Caressa che, insieme a diversi ospiti del mondo del calcio, analizza la giornata di Serie A appena trascorsa. Qui, essendo un salotto di chiacchiere tra amici, si alternano momenti di serietà, ed analisi tecno-tattiche dei match, a sprazzi di estrema simpatia, talvolta provocati da fatti accaduti nella giornata.

Wanda Nara fa parlare di se

Grasse risate nella puntata di ieri, grazie ad una specie di buonanotte abbastanza caliente, per dirla in lingua argentina, regalata dalla signora Icardi.  Ai telespettatori è stato fatto vedere, un video postato su Instagram da Wanda Nara, che ha mostrato ai suoi numerosi follower il proprio lato B. Nonostante l’imbarazzo di Alessia Tarquinio, che co-conduce in studio, i doppi sensi e le battute si sono letteralmente sprecate. Quella di Pirlo però ha fatto ‘ribaltare’ lo studio dalle risate: “buon viaggio…“, alla quale Caressa ha risposto: “buon viaggio a Icardi che è con la nazionale… che bastardo!”, rivolto all’ex maestro del centrocampo bianconero. Insomma la soubrette argentina tra dichiarazioni contro Cristiano Ronaldo (alle quali il fuoriclasse portoghese, da gran signore, non ha mai replicato), e video e foto hot, continua comunque a far parlare di se. Un modo come un altro per restare sulla cresta dell’onda, in perfetto stile Belen, altra soubrette albiceleste. Mentre Icardi parte con la Nazionale, Wanda Nara pubblica determinate fotografie. Non esattamente uno stile sobrio, che però stavolta ha scatenato battute e risate, in uno studio televisivo, dove si parla di calcio, e certe cose con il pallone, in effetti hanno ben poco da spartire.

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24