WhatsApp: i dispositivi che non funzioneranno più dopo il 30 giugno

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Per chi possiede dispositivi obsoleti dal 30 giugno non sarà possibile usufruire di WhatsApp, infatti l’app di messaggistica più famosa al mondo non supporterà più i sistemi operativi meno recenti. Le spiegazioni di questa decisione provengono proprio dal Team Assistenza WhatsApp: “Queste piattaforme non offrono il tipo di performance di cui avremo bisogno per espandere le funzionalità della nostra applicazione in futuro”.

I modelli dei dispositivi che non funzionaeranno

Questa decisone è stata già presa su alcuni dispositivi all’inizio di questo anno come su versioni Android precedenti a 2.3.3, Windows Phone 7 e iPhone 3GS/iOS 6.

Ora sembra toccare la volta di Nokia S40, Nokia Symbian S60, iPhone 3GS, BlackBerry 10, LG Optimus L3 Dual, Huawei Ascend Y201, Huawei Ascend Y100 e Ascend Y200, Alcatel One Touch 983 e non solo ma anche alcuni dispositivi che supportano sistemi operativo Android (precedenti alla versione di Android 4.0), come Samsung Galaxy S Advance, Samsung Galaxy Ace, Galaxy Ace 2 e Galaxy Ace Plu.

Il Team Assistenza WhatsApp ricorda anche che non è possibile trasferire i dati delle chat ma si possono inviare in allegato su una email.

Dalla settimana prossima invece dovrebbe arrivare  il famoso aggiornamento che darà la possibilità di cancellare i messaggi su WhatsApp.

Via

 

Autore dell'articolo: Cesare Di Simone

Passione sfrenata per tutto ciò che è tecnologico utente di lungo corso Android e sostenitore di tutto ciò che è open-source e collateralmente amante del mondo Linux. Amante della formula uno e appassionato dell'occulto. Sono appassionato di oroscopo mi piace andare a vedere cosa dicono le stelle quotidianamente.