wi fi gratis in italia

Wi fi gratis in Italia con il bando Wifi4Eu

 

Wi fi gratis in Italia: le città vincitrici del bando Wifi4Eu. Giunta a conclusione l’iniziativa dell’Ue che ne finanzia l’installazione negli spazi pubblici

Wi fi gratis dunque in Italia per 224 comuni italiani che avranno la possibilità di installare reti di connessione non a pagamento.

Nel dettaglio, ogni Comune avrà a disposizione un voucher da 15mila euro per creare hotspot Wifi in spazi pubblici.

Questo, nasce da un investimento totale di 120 milioni di euro che vedranno inoltre, per i prossimi due anni altri tre nuovi bandi che coinvolgeranno un massimo di 8mila comuni.

Per il nostro paese dunqu5 le città interessate vanno da Catania a Chioggia, da Barletta a Voghera.

Da precisare c’è il 98% dei voucher è stato assegnato nei primi 60 secondi di apertura del bando sulla base del criterio “primo arrivato, primo servito”

Il bando prese il via lo scorso anno, registrando una grande partecipazione tra i paesi Ue anche se l’Italia ha numeri da record

Sono infatti 3.202 le municipalità italiani che, anche in forma associata, hanno risposto al bando; numeri simili solo per Spagna e Germania.

Nel dettaglio inoltre, le regioni più attive sono state:

  • Lombardia (40),
  • Campania (30),
  • Piemonte (27),
  • Veneto (15),
  • Abruzzo (14),
  • Sicilia (14),
  • Puglia (12),
  • Emilia-Romagna (11).

Wi fi gratis in Italia dunque per 224 Comuni che ora devono sottoscrivere un accordo con l’agenzia Inea (Agenzia esecutiva per l’innovazione e le reti)

A ciò inoltre vanno aggiunti 15 comuni italiani inseriti in una lista di riserva, nel caso in cui qualcuno dei vincitori si ritiri.

Come riporta Il Sole 24 ore:

Le reti finanziate attraverso il bando saranno gratuite, senza pubblicità e non raccoglieranno dati personali.

Beneficeranno del finanziamento le reti che non costituiscono una duplicazione di servizi gratuiti, privati o pubblici, di qualità analoga già esistenti.

L’operatività dovrà essere assicurata per tre anni.

Please follow and like us:
Pin Share
 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *