Zingaretti: "Il Pd è leale. E gli alleati?"

Zingaretti: “Il Pd è leale. E gli alleati?”

 

ROMA – Si fa una domanda chiara, Nicola Zingaretti, il Pd è leale e gli alleati? Il segretario Dem ha scritto su Facebook quanto segue:

“È sempre più evidente in questi giorni che il Partito Democratico è forza, garanzia e pilastro di un’alternativa alle destre. Crediamo in questo Governo come opportunità e possibilità di cambiamento del Paese. La manovra finanziaria è l’inizio di un percorso per dare sostanza a questo cambiamento. Ora è importante, e ci batteremo per questo”.

La domanda di Nicola Zingaretti, il Pd è leale e gli alleati?

Secondo il leader del Partito Democratico, bisogna “rilanciare un programma chiaro e condiviso di innovazione per una nuova agenda per il 2020: per riaccendere l’economia, creare lavoro, sostenere la rivoluzione verde, rilanciare gli investimenti, semplificare lo Stato investire su scuola università sapere”.

“Il PD – sottolinea Zingaretti – è pronto nella chiarezza e nella lealtà a seguire questo impegno. Se queste condizioni politiche esistono lo si vedrà subito, nei prossimi giorni, quando si dovranno affrontare insieme da alleati provvedimenti importanti, a cominciare dalle posizioni dei partiti di maggioranza sul Mes”.

Dunque per Zingaretti la verifica va fatta a partire dal Mes. In tal senso, la manovra potrebbe essere un concreto punto di partenza per dare il via al tanto atteso cambiamento. Sempre sulla sua pagina Facebook, il segretario del Pd ha poi affermato:

“Ieri 4 buone notizie: Iva tampontax, per quelli biodegradabili e compostabili, tagliata dal 22% al 5% per donne e ragazze, aumento delle indennità dei sindaci dei piccoli comuni fino a 1.500 euro al mese, accordo con le regioni sull’autonomia e intesa di massima sul nuovo patto per la salute”.

Zingaretti ha poi concluso il suo post con queste parole:

“Altre 4 battaglie per le quali abbiamo lavorato in queste settimane. Avanti così per gli italiani e per cambiare tutto”.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24