Lavoro di qualità in edilizia nel Lazio, Zingaretti firma protocollo

Zingaretti pensa che l’Italia ce la farà

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

MILANO – Il segretario del Pd Nicola Zingaretti pensa che l’Italia ce la farà e riuscirà a rialzarsi dopo l’emergenza sanitaria legata al coronavirus. Ecco cosa ha scritto su Facebook il leader Dem, che oggi è stato a Milano per partecipare a un aperitivo pubblico:

“Stasera sono qui a Milano perché mi sembra giusto raccogliere l’appello del sindaco Beppe Sala per sostenere questa città. Dobbiamo essere tutti uniti, bisogna sconfiggere il virus seguendo la scienza, isolare i focolai, ma non bisogna distruggere la vita o diffondere il panico. Ora la cosa più importante è riaccendere l’economia del Paese e ricreare fiducia, speranza. Spetta a tutte e a tutti ora collaborare, lontani dalle polemiche e vicini alle persone. L’Italia ce la farà, ci rimetteremo in moto”.

Zingaretti pensa che l’Italia ce la farà

Sempre Nicola Zingaretti ieri sera aveva pubblicato un post in cui affermava quanto segue:

“Buone notizie: il coronavirus si può contenere, si può sconfiggere e voltare pagina con la collaborazione di tutti, delle istituzioni e delle persone”.

E ancora:

“Sconfiggiamo il coronavirus, riaccendiamo l’economia. Sono due priorità assolute. Ora serve un segnale forte per imprese e lavoro. Come Partito Democratico faremo ogni sforzo. L’Italia deve essere unita e ce la farà. Ne siamo sicuri. […] Voglio ringraziare gli operatori della sanità. Sono gli eroi e i protagonisti di questa mobilitazione per affrontare il coronavirus”.

Il segretario del Pd ha poi affermato:

“Contro il Coronavirus bisogna essere attivi, il sistema sta funzionando. Penso che vada costruita di nuovo la fiducia in questo Paese, il virus si può contenere, si può sconfiggere e voltare pagina con la collaborazione di tutti, delle istituzioni e delle persone. Voglio ringraziare innanzitutto gli operatori della sanità, sono gli eroi e protagonisti di questa tenuta e mobilitazione generale. Abbiamo chiesto di esporre ovunque le linee guida generali, comportamenti semplici ma fondamentali e abbiamo cominciato la sanificazione dei mezzi pubblici. Il Governo sta lavorando alla seconda grande emergenza: dare una scossa all’economia Italiana. Di fronte a quello che sta accadendo dobbiamo essere pronti a rilanciare i consumi, il turismo e la produzione. Nessuna sottovalutazione e nessun panico. Reagiamo insieme a una brutta avventura che supereremo”.

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24