Amazon arrivano 100mila furgoni

Amazon arrivano 100mila furgoni elettrici per consegne

intopic.it feedelissimo.com  

Amazon arrivano 100mila furgoni elettrici destinati alla consegna della merce. Una delle aziende che registano più vendite online, potrebbe dare una grossa mano per la lotta delle emissioni di CO2. Infatti, il colosso Amazon avrebbe già ordinato ben 100mila veicoli elettrici. Questi verranno utilizzati dall’azienda per distribuire ai clienti la merce ordinata online.

Molto probabilmente si tratta dell’investimento più grande mai fatto. A quanto pare, Amazon dovrà effettuare una spesa di ben 4 milioni di dollari. Questo dovrebbe essere il costo dei 100mila furgoni elettrici destinati all’azienda. Sicuramente, Amazon era da tempo impegnata nella campagna delle “Zero CO2”. Ma con questo nuovo progetto i tempi verranno accorciati di parecchio.

Amazon arrivano 100mila furgoni elettrici: l’azienda ad emissioni zero

Infatti si presuppone che già nel 2040 Amazon diventerà una delle prime aziende a emissioni zero. Potrebbe sembrare un traguardo molto lontano, in realtà il traguardo del progetto verrebbe anticipato di ben 10 anni. Dunque, a quanto pare Amazon ha già firmato un contratto con la Rivian per avere i 100mila furgoni elettrici. I primi furgoni elettrici ordinati da Amazon per smistare la merce ai clienti potrebbe essere su strada già a partire dal 2022.

Non è un segreto che il colosso di Amazon da molto tempo si dedica a cercare di ridurre il più possibile i costi. Nello stesso tempo l’azienda non ha intenzione di ridurre l’efficienza con la quale viene consegnata la merce ai clienti. Proprio per questo motivo è stata presa la decisione di investire molto sui furgoni elettrici. Così facendo i costi verranno ridotti drasticamente.

Inoltre, molte zone a basse emissioni possono essere raggiunte sono con veicoli elettrici, dunque un altro problema risolto. Ormi le zone con circolazione limitata sono in grande aumento, soprattutto nelle gtandi città. Ma i furgoni elettrici di Amazon, in questo, ovviamente non avranno alcun tipo di problemi. Ancora non si è ben capito in quali zone l’azienda Amazon deciderà di utilizzare i furgoni. Molto probabilmente un gran numero di essi verrà utilizzate negli Stati Uniti.

I 100mila furgoni elettrici verranno realizzati da Rivian nello stabilimento dell’Illinois. E, a quanto pare, questa start-up è in grado di produrre circa 350mila unità nell’arco di un anno. Ma la produzione di veicoli elettrici è destinata ad aumentare.

Fonte foto copertina: ansa.it

Leggi anche Mobilità elettrica, arriva la ricarica smart

 

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Emanuela Acri

Avatar
Grafica pubblicitaria, appassionata di tecnologia e sport.