Amore pazzesco: Nonna di 72 anni sposa un 19enne

 

Matrimonio incredibile in USA

L’amore non ha età, anzi, pare che al contrario l’età sia solo un numero. Dagli Stati Uniti arriva una storia che fa sorridere. Si sono incontrati al funerale del figlio di lei . Si sono parlati e si sono piaciuti praticamente subito. Dopo poco tempo, pare solo due settimane, é arrivata la proposta di matrimonio. Altri sette giorni, e sono diventati marito e moglie. Una storia pazzesca ed allo stesso tempo romantica, dove non ci sarebbe quasi nulla di strano, tranne un piccolo dettaglio. Una differenza di età abissale. Lui infatti ha 19 anni, lei addirittura 72. Potrebbero essere nonna e nipote e invece sono una coppia, all’apparenza, felice e innamorata. Almeda Errel è madre di quattro figli, da cinque anni era vedova, dopo la scomparsa del marito Donald. Con lui aveva trascorso 43 anni insieme, e pensava che non avrebbe più trovato l’amore.

Le parole dei due neo sposi

Ma “quando ci siamo incontrati l’ho guardato negli occhi e mi sono innamorata – ha raccontato la donna – In quel momento ho saputo che lui era quello con cui avrei voluto passare il resto dei miei giorni, anche se all’epoca dell’incontro aveva solo 17 anni. Non mi sono fatta intimorire dalla differenza d’età. Se ami qualcuno, l’età è solo un numero”. Almeda ha trovato l’anima gemella e per Gary Hardwick è stato lo stesso. “La prima cosa che mi ha attratto di Almeda sono stati i suoi splendidi occhi blu e la sua personalità, il suo atteggiamento sempre sorridente. Ci siamo compresi subito, tra noi è scattata una reazione chimica”, ha dichiarato il giovane.

I sostenitori e i contrari

Una storia che ha fatto discutere, trovando sostenitori e contrari. Critiche, risatine, maldicenze e insulti non si sono fatti mancare. Addirittura uno dei quattro figli di lei, ha deciso di non parlare più con la madre, da quando gli ha confessato di essersi innamorata del ragazzo. Se tra i grandi ci sono state reticenze, tra i più giovani è scoccato il sorriso. I nipoti si sono detti contenti per la nonna, che adesso pare sia felice.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24