Anna Tatangelo: “Alti e bassi con Gigi D’Alessio”

Anna Tatangelo esce allo scoperto sulla sua storia con il cantante napoletano Gigi D’Alessio. Dopo l’incessante gossip sulla sua crisi con l’artista, è finalmente lei a parlare e lo fa attraverso le pagine del settimanale diretto da Alfonso Signorini, “Chi”. La cantante si è raccontata, nel corso di un’intervista molto intima e toccante, ed ha fornito dettagli importanti sulla sua relazione, da cui è nato il suo primogenito, Andrea, che oggi ha sette anni.

“Per Gigi adesso sono un punto di riferimento.”

Anna Tatangelo ha raccontato che con Gigi D’Alessio ha attraversato innumerevoli periodi di alti e bassi, che insieme hanno sempre cercato di risolvere, tra le mura domestiche, superandoli grazie a sentimenti quali il rispetto e l’importanza del rapporto. La Tatangelo ha spiegato, nel corso dell’intervista a “Chi”, che lei si è presa sempre cura del suo compagno, soprattutto nei momenti di crisi e di dolore personale dell’artista, non soltanto quando lui si è trovato in difficoltà economiche, che, a suo avviso, sono state ingigantite dai media. Infine, ha sottolineato che, dopo le inevitabili burrasche, è diventata, per Gigi, ancora di più un punto di riferimento, come lui per lei.

Il difficile e controverso rapporto con i Social Network

Anna Tatangelo, nel corso dell’intervista al settimanale “Chi”, ha poi affrontato il delicato tema del suo rapporto con i Social Network, che pure utilizza quasi quotidianamente, mostrandosi spesso in pose femminili e sensuali e, proprio di sensualità e femminilità, ha parlato diffusamente, raccontando che attualmente, a 30 anni, si trova in una fase di piena consapevolezza di sé e della propria prorompente fisicità. Tuttavia, considera l’insulto sui Social alle donne dello spettacolo, sempre più diffuso, come una vera e propria forma di bullismo. Sull’ipotesi di un secondo figlio, ammette che sta bene con un solo bambino, il quale è innamorato di lei alla follia.

Via


Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24

Autore dell'articolo: Rita Parisi