Apple iPhone 2020

Apple iPhone 2020 supportano il 5G?

intopic.it feedelissimo.com  
 

Apple iPhone 2020 supportano il 5G? Secondo alcune voci di corridoio, a quanto pare, i nuovi iPhone potrebbero supportare la linea di ultima generazione 5G. Molto probabilmente saranno tre i nuovi modelli di dispositivi della casa di Cupertino che faranno il loro debutto nel 2020. A confermare ciò, sarebbe stato il noto analista della Apple Ming-Chi Kuo.

Potrebbero essere tre i modelli di Apple iPhone 2020 a supportare il 5G

Dunque, ancora nulla è ufficiale, ma a differenza di quanto affermato in precedenza, la casa di Cupertino potrebbe proporre ben tre nuovi iPhone equipaggiati dalla nuova tecnologia 5G. Questa mossa andrebbe ad influire con la concorrenza di tutti gli smartphone Android. Infatti a partire dal prossimo anno, oltre ai nuovi iPhone, potrebbero essere veramente molti i dispositivi Android provvisti di connettività 5G.

Tra i punti a favore della Apple c’è da sottolineare l’acquisizione del business legato ai modem mobile di Intel. Dunque per questo motivo la casa di Cupertino sarà indipendente dal resto dei fornitori e potrà gestire in modo autonomo i processori e i modem.

Molto probabilmente però, per vedere un iPhone equipaggiato da un modem Apple bisognerà attendere il 2021. Dunque è possibile che tra la casa di Cupertino e la Qualcomm ci sarà ancora un anno di collaborazione per avere le forniture necessarie nel 2020.

L’analista Kuo ha anche preso in analisi lo sviluppo del mercato degli smartphone in merito alla nuova tecnologia 5G. A quanto pare i dispositivi Android 5G che avranno un costo compreso tra 249 e i 349 dollari adotteranno bande sub-6 GHz. I top di gamma saranno in grado però di sfruttare ogni tipo di bande disponibili. Dunque Apple sarà libera di scegliere la soluzione migliore per competere con la concorrenza.

Tra le novità del nuovi iPhone 2020 potrebbero esserci cambiamenti anche in merito ai display. Infatti potrebbero esserci alcuni modelli provvisti di schermi da 5,4″ e 6,7″. Molto probabilmente uno dei tre modelli, il più economico, sarà caratterizzato dal formato più “classico” da 6,1″.

Fonte foto di copertina: Pixabay

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
     
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Emanuela Acri

Avatar
Grafica pubblicitaria, appassionata di tecnologia e sport.