Arriva il tifone Hagibis

Arriva il tifone Hagibis in Giappone

intopic.it feedelissimo.com  
 

L’intera isola è in allerta. Nel weekend arriva il tifone Hagibis

Il Giappone si prepara all’allerta meteo: arriva il tifone Hagibis che, secondo i meteorologi, sarà il più devastante dal 1958 ad abbattersi sul Paese del Sol Levante.

Si classifica come uragano di categoria 5 con venti fino a 216 km/h. Attualmente i venti che ruotano attorno al centro di bassa pressione stanno raggiungendo raffiche fino a 315 km/h, provocando onde alte quasi 20 metri.

Hagibis è atteso dalla giornata di domani sulle coste orientali del Giappone e già dalla serata di oggi sono previste forti piogge nell’est dell’arcipelago. Sospesi i  servizi di treni ad alta velocità tra Tokyo e Nagoya e limitati a sei quelli tra Nagoya e Shin-Osaka.

Cancellati diversi voli e rimandate le attività per il Gran Premio di Formula 1

La compagnia aerea All Nippon Airways ha cancellato diversi voli in partenza e in arrivo sugli aeroporti di Tokyo per la giornata di sabato.

Dopo l’annullamento dei due match del mondiale di rugby previsti per sabato, (Inghilterra-Francia e Italia-Nuova Zelanda), l’avvicinarsi del tifone ha costretto a rimandare a domenica anche le attività per il Gran Premio di Formula 1 sul circuito di Suzuka.  Il nuovo programma prevede le qualificazioni alle 10 di mattina e la gara alle 14.10 (le 5:10 in Italia), a condizione che il meteo migliori. “Cancellate tutte le attività previste per sabato“, hanno reso noto gli organizzatori della Fia. Questi ultimi hanno tenuto a precisare che la decisione è stata presa “nell’interesse per la sicurezza degli spettatori, sportivi, e di chiunque si trovi sul circuito Suzuka“.

Il giorno critico è tuttavia sabato, ma non è esclusa una coda domenica nella parte centrale e sulla costa orientale a nord del Giappone. Gli esperti, dopo avere messo a confronto i modelli più avanzati in fatto di previsioni, compresi quelli americani, hanno affermato che all’impatto con la terraferma il tifone perderà relativamente poca potenza.

Fonte Immagine: Icona News

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
     
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Maria D'Argento

Avatar