Asus annuncia le nuove schede madri Intel: ecco tutti i dettagli

Asus annuncia le nuove schede madri Intel: ecco tutti i dettagli

 
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me

ASUS uno dei leader tecnologici globali, che fornisce dispositivi, componenti e le soluzioni più innovative ai suoi consumatori, oggi ha annunciato le nuove schede madri Intel Z790 ROG Strix, ASUS Prime, H770 e B760. Le nuove schede madri hanno ampliato ulteriormente la famiglia delle schede madri Z790 migliorandone anche la qualità. Questi modelli offrono la gestione dei processori Intel Core di 13a generazione, ma posseggono nuove opzioni per migliorarne le prestazioni.

Le migliorie di Asus applicate alle nuove schede madri

Asus ha presentato una nuova funzione del BIOS che offre agli utenti, un nuovo metodo più semplice per aumentare la potenza delle nuove CPU Intel. Gli utenti che utilizzano le schede madri della generazione precedente già conoscono le funzioni ASUS MultiCore Enhancement e ASUS Performance Enhancement. Infatti essi possedevano già la possibilità di disporre i sistemi di raffreddamento a loro piacimento. Da oggi ASUS ha aggiunto una nuova opzione per eliminare i limiti di potenziamento della CPU, a patto però che non raggiungano i 90°C  di temperatura. Queste funzioni sono state testate su una CPU Inter Core i9-13900K e tale impostazione permette anche di ridurre le temperature di 10°C offrendo prestazioni molto simili.  Il decremento delle prestazioni è solo del 2,8% rispetto alla versione precedente della CPU. ASUS predisporrà questa nuova funzione per tutte le schede madri Z790 predisposte per l’overclocking oltre che sulle nuove schede madri.

Le nuove Z790 sono perfette per coloro che vogliono migliorare il setup per la CPU overclockabile serie K. Per la precisione le nuove schede madri che si aggiungono alla lista sono la ROG Strix z790-A Gaming WiFi e la ROG Strix z790-H Gaming WiFi. Entrambe hanno il supporto alle memorie DDR5, e posseggono uno slot PCIe 5.0×16 per poterci inserire le schede grafiche sia presenti che eventuali future. Contemporaneamente ASUS propone la Prime Z790M-Plus, che offre uno slot slot PCIe 5.0×16, tre slot M.2, un header per una porta Thunderbolt 4. L’estetica invece ha come colori bianco e nero con dettagli a tema spaziale.

Ecco delle schede madri più economiche ma con un’ottima potenza

Asus propone le schede madri H770 offrono una dotazione di corsie PCIe paragonabili quasi a quella di una scheda madre Z790. Non hanno bisogno di ricorrere all’overclock per poter essere egualmente soddisfatti del risultato. La TUF Gaming H770-Pro WiFi vanta potenza e prestazioni affidabili. Possiede quattro slot M.2 e un gran numero di porte USB. Il collegamento di rete è garantito da una porta Ethernet Intel da 2.5Gb e ha la compatibilità di memoria in DDR5.

Per chi fosse interessato a prezzi ancora più convenienti, ASUS offre Prime H770-Plus D4, che presenta compatibilità con le memorie DDR4. Inoltre è possibile anche affidarsi alla B-series, dove vengono proposte schede madri che puntano specialmente sul rapporto qualità-prezzo. ASUS B760 nonostante non sia in grado di competere con i modelli più performanti, posseggono ottime prestazioni. Per chi invece intende utilizzare il PC per la creazione di contenuti, e non vogliono rinunciare ad un design particolare, la scheda madre ProArt B760 Creator D4 fa al caso vostro.

Per un PC di dimensioni compatte, ASUS propone la nuova ROG Strix B760-G Gaming WiFi D4 in formato micro-ATX. Possiede uno slot PCIe 5.0×16 e uno slot PCIe 4.0 x16 le attuali schede video e schede di espansione. Inoltre sono presenti due slot PCIe 4.0 M.2 per avere un sistema di archiviazione più grande e veloce. Per coloro che desiderano la compattezza massima, ovvero la mini-ITX, ASUS offre anche la ROG Strix B760-I WiFi che nonostante questo modello potrebbe essere comodamente contenuto nel palmo di una mano, questa scheda è capace di un’enorme potenza.

Infine per i giocatori più incalliti troviamo la TUF Gaming B760-Plus WiFi D4 che ha conquistato nel tempo una solida reputazione per prestazione robustezza e affidabilità. Per chi preferisce un’opzione micro-ATX sono disponibili le versioni B760M-Plus Wifi D4 o la TUF Gaming B760M-Plus D4. In aggiunta ai modelli già segnalati, ASUS offrirà anche schede madri ATX e micro-ATX B760 nella serie Prime per tutti i builder alle prese con PC dalla vocazione più generalista.

Via: Comunicato Stampa ASUS

Fonte immagine copertina: ufficio stampa ASUS

Please follow and like us:
Pin Share
 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Francesco Menna

Mi chiamo Francesco, classe 96. Laureato in Ingegneria Meccanica e studente alla magistrale di Ingegneria Meccanica per l'Energia e l'Ambiente alla Federico II di Napoli. Passione sfrenata per tutto ciò che ha un motore e va veloce. Per info e collaborazioni inviare una mail a framenna96@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *