Attentato a Barcellona, Driss Oukabir è uno dei terroristi

A seguito dell’attentato a Barcellona, fonti ufficiali hanno confermato che uno dei terroristi responsabili dell’attacco è stato identificato. Il suo nome Driss Oukabir ed era residente a Ripoll ed in possesso di un permesso di residenza in Spagna.

Secondo fonti vicine alla polizia spagnola, Oukabir è nato in Marocco nel 1989, anche se sul suo profilo Facebook aveva scritto di essere nato e residente a Marsiglia in Francia. Dalle informazioni trapelate, il marocchino sarebbe colui che ha affittato il furgone che ha ferito ed ucciso decine di persone, ma non è chiaro se sia stato lui a lanciarlo sulla folla nella Rambla. Poche ore dopo l’attacco si è saputo che Oukabir non era da solo, ma diversi terroristi sono stati coinvolti nell’attentato a Barcellona.

Oltre a Driss Oukabir altri terroristi coinvolti nell’attacco a Barcellona

La polizia catalana ha creato un cordone di sicurezza nella capitale. Al momento sono ancora in corso le operazioni per l’individuazione di tutti i terroristi coinvolti nell’attacco. Da quanto si legge su alcuni siti di informazione catalani, sembra che uno degli attentatori si è barricato in un ristorante turco situato nella via dove è avvenuto l’attacco. Il terrorista è armato e probabilmente ha preso degli ostaggi. La polizia si sta organizzando per intervenire.

Intanto è arrivata la conferma che un secondo camion, coinvolto nell’attacco, sia stato localizzato nelle vicinanze di un ristorante McDonald. Il suo conducente, così come il conducente dell’attentato a Barcellona, indossava una camicia a righe ed un cappello.

Confermata la matrice terroristica dell’attacco, pochi minuti fa un gruppo terroristico affiliato all’Isis ha rivendicato l’attentato attraverso  il sito Amaq.