Bomber Genoa

Bomber Genoa: i rossoblù hanno una grande idea

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Il bomber Genoa è una delle priorità del mercato della prossima stagione. Scamacca infatti tornerà al Sassuolo dopo il prestito, per poi essere ceduto al miglior offerente. Sul ragazzo è forte l’interesse sia della Juventus che del Milan. Entrambe lo vorrebbero per farlo crescere all’ombra dei campioni che hanno attualmente in rosa. Tornando in casa Genoa, Preziosi ed i suoi uomini mercato, stanno scandagliando il mercato, per trovare un bomber. Un degno sostituto del partente Scamacca. Le idee al vaglio sono alcune, tutte di buon livello. La società infatti vorrebbe costruire una squadra, che possa disputare un campionato differente. Ballardini vorrebbe una rosa più competitiva, per non soffrire ancora, e provare ad affacciarsi in zona Europa.

Bomber Genoa, le idee del club

Il club ha diverse idee, la prima porta a Leonardo Pavoletti. Il bomber, in caso di retrocessione del Cagliari, potrebbe cambiare aria. Il Genoa sarebbe una destinazione gradita, vista che il livornese ha già giocato a Genova. Qui disputò un’ottima stagione, condita da numerosi gol. I tifosi rossoblù hanno ancora negli occhi, le gesta del Re Leone toscano. Per portarlo sotto la Lanterna, servirà investire una cifra di circa 8-10 milioni di euro. Cifra abbordabile per il club. Per ciò che concerne l’ingaggio invece, servirà un biennale da circa 1,2 milioni di euro.

Non solo Pavoletti nella lista

Ovviamente il club non si sta concentrando su un solo obiettivo. Pare abbia altri due nomi sul taccuino del direttore sportivo. Il primo è quello di N’Zola, vera e propria rivelazione dei cugini dello Spezia. Il bomber è in grado, grazie ad un fisico possente, di fare reparto da solo, resistendo alle “spallate” delle difese avversarie. Per portarlo a Genova, servirebbe un assegno di oltre 15 milioni di euro. Il terzo nome è quello del beneventano Gaich, giovane ma molto interessante attaccante giallorosso.

Autore dell'articolo: Marco Tavolacci

Avatar