Hong Kong dichiara emergenza

Coronavirus: Hong Kong dichiara emergenza

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Aumentano le misure preventive: Hong Kong dichiara emergenza

Il governo di Hong Kong dichiara emergenza per l’epidemia del coronavirus; si tratta del livello di allarme più alto della regione – mentre le autorità hanno aumentato le misure nel tentativo di ridurre il rischio di diffusione di ulteriori infezioni. “Oggi dichiaro di alzare il livello di risposta all’emergenza“, ha detto alla stampa la governatrice di Hong Kong, Carrie Lam, la quale ha aggiunto che presiederà personalmente un comitato interdipartimentale per consentire una risposta più rapida alla diffusione del virus.

Hong Kong dichiara emergenza. Limitati o bloccati gli arrivi dalla Cina

Delle cinque persone affette finora dal coronavirus ad Hong Kong, quattro provenivano dalla Cina sul treno ad alta velocità entrato di recente in funzione. Questo ha portato le autorità sanitarie e ai politici di limitare, e addirittura bloccare, gli arrivi dalla Cina. Scuole e università, che al momento sono chiuse per il Capodanno lunare, riapriranno il 17 febbraio.

Un medico è deceduto nel tentativo di curare i pazienti contagiati dall’epidemia

Nel frattempo un medico, Liang Wudong, è deceduto dopo essere stato contagiato dal coronavirus mentre lavorava nell’Hubei Xinhua Hospital di Wuhan, epicentro dell’epidemia. Lo riferiscono i media locali. Le vittime finora accertate in Cina sono 41.

Le autorità statunitensi preparano un piano per evacuare i cittadini americani

Secondo quanto riportato dal “The Wall Street Journal” le autorità statunitensi stanno lavorando a un piano per evacuare i cittadini e i diplomatici Usa.
Domenica dovrebbe partire un volo charter per permettere ai cittadini Usa di lasciare la città di Wuhan. Nella città cinese ci sono circa mille americani e l’ambasciata li sta contattando per organizzare il trasporto aereo che li riporterà negli Stati Uniti. Il personale medico americano sarà a bordo per trattare i casi sospetti.
Intanto negli USA sarebbero due le persone infette dal coronavirus. Anche la Francia sta pensando di allestire degli autobus per permettere ai cittadini francesi di lasciare la città di Wuhan, messa in quarantena.

Fonte Immagine: MeteoWeb

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24