Dispositivi anti abbandono Bimbi in auto, in arrivo

intopic.it feedelissimo.com  
 

Dispositivi anti abbandono bimbi, dopo la tragedia accaduta nei giorni scorsi, la questione è tornata alla ribalta. Un episodio che ha riacceso discussioni e riflessioni, su una legge importante che però ancora presenta delle falle. In merito a questo, in Italia esiste attualmente una norma che impone l’uso di seggiolini salva-bebè nelle auto. L’incongruenza però sta nel fatto che non sia ancora operativa, a causa della mancanza di un regolamento attuativo. Adesso le cose si stanno muovendo rapidamente, tanto che la prossima settimana è atteso il pronunciamento del Consiglio di Stato. Immediatamente dopo dovrebbe esserci la pubblicazione della legge.

Il Ministro dei Trasporti e le sue dichiarazioni

Il ministro dei trasporti Paola De Micheli, ha infatti dichiarato: “Il Consiglio di Stato si esprimerà in settimana e immediatamente dopo, il testo verrà pubblicato e sarà operativo; in questo momento non mi pare ci siano impedimenti o altre problematiche, che possano far immaginare che la norma non sarà operativa già dai prossimi giorni”. Insomma l’ultimo brutto episodio ha scosso gli animi, e pare abbia dato l’accelerata decisiva per chiudere il cerchio, su un discorso molto importante. In questo modo si potrà salvare la vita di qualsiasi bambino. Perché una sola vita spezzata in questo modo, è una tragedia che si può evitare con pochissimo.

Dispositivi anti abbandono Bimbi, come funziona il sistema di allarme?

Manca poco, dunque, alla “legalizzazione” della norma che prevede l’obbligo di usare i seggiolini anti-abbandono. Essa è costituita da un sistema di allarme per i piccoli che rischiano di essere lasciati nelle auto. Inoltre, in merito a questo punto, lo Stato ha già previsto anche uno stanziamento di un milione di euro nel 2019 e di un altro milione di euro nel 2020. Questo sarà utile per cercare di incentivare l’acquisto di sistemi di allarme per chiunque risieda in Italia e trasporti minori fino ai 4 anni di età.

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
     
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Marco Tavolacci

Marco Tavolacci
Nato a Cagliari il 12.08.1975, assistente Capo della Polizia di Stato. Amo scrivere e ho pubblicato un romanzo intitolato " La vita attraverso". Amo inoltre lo sport, il calcio in modo particolare, la musica, soprattutto heavy metal, il mare ed il sole. Esperto di calcio e cronaca