Giro d'Ungheria

Giro d’Ungheria 2020, il via ad agosto

intopic.it feedelissimo.com    
 

Il Giro d’Ungheria 2020 trova posto nel nuovo calendario UCI in questa fase di emergenza epidemiologica. Si tratta di una breve corsa a tappe che si sarebbe dovuta disputare a metà maggio. Ma come ormai è ben noto, il Covid-19 ha stravolto i programmi di tutti i settori sport compreso. La corsa a tappe di categoria 2.1 si correrà quindi dal 29 agosto al 2 settembre. Per quel che riguarda il percorso gli organizzatori fanno sapere che si manterrà sia il percorso, sia il numero di tappe originario. Il percorso è articolato in cinque frazioni. A trionfare nella scorsa edizione è stato il lettone Krists Neilands.

Sul percorso il capo organizzatore della corsa Karoly Eisenkrammer, ha sottolineato: “Dovremmo fare alcune verifiche e magari controllare l’ordine delle tappe, visto che le prime due si svolgeranno durante il fine settimana. Ne parleremo con tutti i nostri partner e dopo decideremo se fare qualche modifica o meno”.

Giro d’Ungheria 2020, le parole del capo dell’organizzazione

Come riportato dal sito cyclingpro.net, a parlare della corsa è il capo dell’organizzazione  Karoly Eisenkrammer, che al riguardo ha dichiarato: “Siamo molto felici, viste le circostanze. Per noi queste sono le migliori date possibili. Potrà anche sembrare strano, visto che il nostro primo giorno coincide con quello del Tour de France 2020, ma penso che sia una buona concomitanza, come quella che avremmo avuto in origine con il Giro d’Italia 2020. Da quello che possiamo sapere, in quel periodo non ci sono altre corse di categoria World Tour, a parte la Grande Boucle, e così pensiamo sia possibile avere fra le squadre partecipanti anche delle formazioni World Tour”.

Questo il calendario completo delle tappe

La Tappa 1:  Debrecen–Hajdúszoboszló (174 km), Sabato 29 agosto,
Tappa 2:  Karcag–Nyíregyháza (182 km), Domenica 30 agosto,

La Tappa 3: Sárospatak–Kazincbarcika (171 km), Lunedì 31 agosto,
Tappa 4: Miskolc–Gyöngyös-Kékestető (178 km), Martedì 1 settembre,

La Tappa 5: Esztergom–Esztergom (156 km), Mercoledì 2 settembre,

Non resta che attendere il mese di agosto per gustarsi le emozioni del Giro d’Ungheria.

Fonte foto: www.corriere.it

 

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 

Autore dell'articolo: Annamaria Sabiu

Avatar