Conte difende Quota 100

Giuseppe Conte difende Quota 100

intopic.it feedelissimo.com  
 

ROMA – Giuseppe Conte difende Quota 100. Il presidente del consiglio, conversando con i giornalisti di fronte al Conservatorio di Avellino, ha infatti garantito che non c’è alcun confitto su questo tema all’interno della maggioranza. Tutto è partito quando Italia Viva, il nuovo partito di Matteo Renzi, ha proposto l’abolizione totale di quota 100 a proposito della manovra 2020 sull’anticipo pensionistico, creando indirettamente uno scontro dentro il governo (nonostante le rassicurazioni del premier).

Subito la senatrice grillina Nunzia Catalfo, ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, ha voluto difendere la riforma. E, ai cronisti che le chiedevano sull’ipotesi di cancellazione, ha precisato che “Quota 100 non si tocca, deve rimanere, i renziani non governano da soli”, dicendo dunque “no alla revisione delle finestre”. La ministra Catalfo ha inoltre dichiarato:

“Quota 100 è un provvedimento che abbiamo fortemente voluto per superare la legge Fornero e che non intendiamo modificare nell’aspetto che riguarda le finestre di accesso”.

Giuseppe Conte difende Quota 100

Sempre a proposito di Quota 100 anche il presidente del consiglio, Giuseppe Conte, ha inteso lanciare in tal senso segnali distensivi:

“Sulla misura stiamo lavorando ai dettagli – ha detto ai giornalisti – siamo in contatto con i tecnici del Mef”.

Di sicuro c’è che, per quanto riguarda la manovra, è partita la caccia a 5 miliardi di euro. Nel frattempo sale a 3 miliardi la dote per il cuneo fiscale, con partenza dal prossimo mese di luglio. Intanto il “tentativo di blocco di Quota 100”, come lo chiama Matteo Salvini, viene duramente criticato appunto dal leader della Lega. Che sulla sua pagina Facebook ricorda la manifestazione del 19 ottobre e scrive:

“Nuove tasse su benzina, sigarette elettroniche, bibite zuccherate e seconde case, tentativo di blocco di Quota 100. In più, nascosti da quasi tutti i giornali e le tivù, quasi 400 sbarchi nelle ultime ore. Conte, vergogna. Ci vediamo a Roma in piazza San Giovanni alle 15 sabato”.

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
     
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Elena De Lellis

Avatar