Harry Potter

Harry Potter e la Maledizione dell’Erede: la smentita

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Qualche giorno fa sui social ha iniziato a circolare un’indiscrezione circa la realizzazione di un nuovo attesissimo capitolo della saga di Harry Potter, poi smentita dalla stessa J.K Rowling.

Si sarebbe intitolato Harry Potter – La Maledizione dell’Erede, così come l’opera teatrale realizzata dalla stessa penna del famoso maghetto J. K. Rowling. Peccato però che la Warner Bros non starebbe realizzando alcun film sulla vicenda, e che la notizia sia stata presto smentita dalla Rowling in persona attraverso il suo profilo Twitter. La notizia sarebbe nata forse da un equivoco nato su una delle pagine dedicate a Harry Potter, e poi ripresa da alcune delle principali testate del settore.

Harry Potter: il nuovo film non si farà

I fan di Harry Potter dovranno tornare a sperare: non sarebbe in previsione nessun nuovo film sulla saga del famoso maghetto nato dalla penna di J. K Rowling, anche se in molti erano tornati a sperarlo per un equivoco iniziato in rete. Secondo l’indiscrezione si sarebbe trattato di un lungometraggio tratto dall’opera teatrale della stessa autrice, Harry Potter e la maledizione dell’erede, la cui storia si svolge a circa 20 anni di distanza rispetto a quella di Harry Potter e i Doni della Morte. Protagonisti della storia sarebbero stati lo stesso Harry, uno dei suoi tre figli (Albus), Draco Malfoy e suo figlio, Scorpius. Il sito We Got This Covered ha anche anticipato il ritorno di Daniel RadCliffe, Emma Watson e Rupert Grint nel cast, ma poi come già anticipato la notizia è stata prontamente smentita.

Il romanzo di J. K. Rowling

Il romanzo ha incassato complessivamente 7,7 miliardi di dollari e nel corso degli anni ha visto la realizzazione di diversi prequel, spin off e testi inerenti altri personaggi o vicende dell’universo magico ideato dalla scrittrice. Nel 2011 è nato il sito Pottermore, dove la stessa Rowling e i suoi fan condividono informazioni aggiuntive e nuovi spunti sull’universo del famigerato maghetto.

Fonte Foto: Facebook

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24