Il mercato automobilistico è stabile

Il mercato automobilistico è stabile, i dati dell’Anfia

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Il mercato automobilistico è stabile, i dati dell’Anfia. Il Covid-19 ha messo a dura prova anche il settore delle autovetture che ha subìto un tracollo nei mesi precedenti

Secondo i dati dell’Associazione nazionale filiera industria automobilistica, il mercato automobilistico è stabile: ad agosto il mercato italiano totalizza 88.801 immatricolazioni, ovvero lo 0,4% in meno rispetto allo stesso mese del 2019.

Il consuntivo dei primi otto mesi del 2020 conta, quindi, 809.655 immatricolazioni, in calo del 39% rispetto ai volumi dello stesso periodo del 2019.

Nel dettaglio inoltre, ad agosto prosegue il calo delle alimentazioni tradizionali, mentre il trend rimane positivo per le auto elettrificate

Le vetture diesel ad agosto si riducono del 18% e rappresentano il 35% del mercato; quota che si mantiene tale anche nei primi 8 mesi del 2020 (7 punti in meno rispetto allo stesso periodo del 2019), a fronte di immatricolazioni a -48%.

Le auto a benzina calano del 18% nel mese e del 42% nel cumulato, e rappresentano il 36% del mercato di agosto ed il 42% del totale immatricolato a gennaio-agosto.

Risultano nel complesso in crescita le vendite di auto ad alimentazione alternativa, che raggiungono, nel mese, una quota del 29%, in aumento del 57%.

Le marche nazionali, nel complesso, totalizzano nel mese 20.630 immatricolazioni (-5,7%), con una quota di mercato del 23,2%.

Nel cumulato da inizio 2020, le immatricolazioni complessive ammontano a 193.079 unità (-41%), con una quota di mercato del 23,9%.

I marchi di FCA (incluso Maserati) totalizzano nel complesso 20.324 immatricolazioni nel mese (-2,7%), con una quota di mercato del 22,9% . Andamento positivo per i brand Alfa Romeo (+14,1%) e Jeep (+8,3%).

Settore auto con vendite stabili, le parole del presidente di Anfia Paolo Scudieri:

Per la prima volta da inizio anno, ad agosto il mercato auto italiano rimane sostanzialmente stabile (-0,4%), dopo i pesanti cali a doppia cifra registrati per 5 mesi consecutivi, da marzo a luglio.

Sicuramente si tratta di un primo segnale positivo e di speranza per una graduale ripresa del settore automotive.

Permane, tuttavia, la necessità di prevedere una misura per far ripartire anche per il mercato dei veicoli commerciali leggeri.

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Avatar
Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.