La Lazio ci riprova per Giroud

La Lazio ci riprova per Giroud

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Prima in classifica, e con un campionato che dovrà provare a vincere. La Lazio di Claudio Lotito e di Simone Inzaghi ha il compito, anzi l’obbligo di provare ad arrivare in testa fino alla fine del campionato, per trovare un successo che a Formello manca dallo storico scudetto del 99′-01′, ottenuto sotto la guida di Sven-Goran Eriksson. Intanto però, la Lazio sta iniziando a programmare la prossima stagione: si sta infatti già iniziando a parlare di calciomercato.

La Lazio ci riprova per Giroud

Notizie di calciomercato appunto, che tornano a interessare l’attuale attaccante del Chelsea Oliver Giroud e la Lazio. La società romana infatti, aveva già provato a convincere il francese a gennaio, nella finestra del calciomercato invernale, ma dopo un buon avvio, la trattativa è saltata. L’attaccante ha scelto di rimanere al Chelsea, ma con ogni probabilità, a fine stagione cambierà casacca, motivo per cui Claudio Lotito è tornato alla carica. Il presidente laziale avrebbe infatti già proposto al calciatore un triennale da 3,5 mln a stagione. Ovviamente a rendere la Lazio una meta interessante è la partecipazione alla prossima edizione della Uefa Champions League.

Le cifre dell’operazione

A differenza di gennaio però, a maggio bisognerà valutare anche il costo del calciatore. Il suo contratto con il Chelsea è infatti in scadenza, e bisognerà trovare l’accordo con il francese prima del rinnovo. Se infatti Giroud deciderà di non rinnovare, allora la Lazio non dovrà riconoscere nessun contributo al Chelsea. In caso di rinnovo però, di mezzo ci sarebbe anche il costo del cartellino. Un rinnovo però, appare al momento altamente improbabile. I bianco-celesti sul piatto avrebbero offerto la bellezza di 3,5 mln di euro più eventuali bonus. Un contratto davvero allettante, considerando i 33 anni dell’attuale attaccante del Chelsea, che potrebbe firmare e rimanere in bianco celeste fino a fine carriera.

Fonte immagine: besthqwallpapers.com

 

 

 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24