La Lega si conferma il primo partito

La Lega si conferma il primo partito

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

ROMA – La Lega si conferma il primo partito e cresce al 32,6% dal 32% dei consensi della scorsa settimana mentre continua la discesa del Movimento Cinque Stelle che arriva al 16,3 dal 17,9. Sale il Partito Democratico che passa al 21 da 20,1. Nella maggioranza cresce anche Italia Viva, che arriva al 4,3 dal 3,9. A rivelarlo e’ un sondaggio Ixe’ condotto per la trasmissione Carta Bianca in onda su Rai 3.

La Lega si conferma il primo partito

All’opposizione sale Fratelli d’Italia al 9,6 dal 9,5, mentre flette Forza Italia dal 7,8 al 7,3. In crescita Piu’ Europa al 2,7 dal 2,2%, mentre scende La Sinistra all’1,8 dall’1,9%.

Già nei mesi scorsi un sondaggio di Emg Acqua presentato ad ‘Agorà’, su Rai3, aveva svelato che il 40% degli elettori aveva fiducia in Salvini. Il dato era emerso all’indomani del passaggio del “Capitano” all’opposizione. Lui, dal canto suo, aveva gongolato: “Sondaggio di Rai3? Devono essersi sbagliati“, aveva ironizzato.

In seconda posizione c’era il presidente del consiglio, Giuseppe Conte, che vantava appena un punto percentuale in meno rispetto a Salvini: il 39%. Giorgia Meloni di Fratelli d’Italia era terza con il 29%, superando il ministro degli Esteri Luigi Di Maio (M5S) che si piazzava in quarta posizione al 28%, mentre il segretario del Pd Nicola Zingaretti occupava la quinta posizione con il 23% e Silvio Berlusconi era sesto con il 17%.

Il senatore Matteo Renzi, allora fresco di scissione dal Pd, era ultimo al 16%, mentre il suo nuovo soggetto politico, Italia Viva, veniva dato al 3,4% delle preferenze.

[adrotate banner=”24″]

Ma non c’è solo da rilevare che, come detto, il 40% degli elettori ha fiducia in Salvini. In realtà i sondaggi vedono il segretario della Lega anche come nuovo leader del centrodestra: lo pensa il 58% degli intervistati. Al secondo posto c’è Giorgia Meloni con il 22%, mentre Silvio Berlusconi è terzo con il 9% e Giovanni Toti (che ha da poco fondato il movimento “Cambiamo”) è fanalino di coda con l’1%.

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Elena De Lellis

Avatar