L'Atalanta chiude per Miranchuk

L’Atalanta chiude per Miranchuk, c’è l’accordo totale

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com
 

L’Atalanta chiude per Miranchuk, un colpo davvero importante per la formazione nerazzurra, pronta ad accaparrarsi il talento della Lokomotiv Mosca. Secondo quanto riporta Sky Sport, c’è accordo totale con il giocatore ed anche con il club russo, per un affare ormai in dirittura d’arrivo.

L’Atalanta chiude per Miranchuk, tutti i dettagli

Aleksej Miranchuk si trasferirà all’Atalanta a titolo definitivo, per la cifra di 14,5 milioni di euro, a cui andrà aggiunta anche una percentuale sulla futura rivendita. Il centrocampista russo firmerà invece un contratto di cinque anni, con le due società attualmente allo scambio dei documenti. E’ questione di ore dunque e si potrà fare arrivare il ragazzo in Italia per le visite mediche di rito e la relativa firma sul suo nuovo contratto. Per lui non sarà di certo la prima volta in Italia, vista la gara disputata a Torino contro la Juventus nella scorsa stagione. Match della fase a gironi della Champions in cui aveva anche segnato, attirando ancora più l’attenzione di club italiani come Milan e Roma. Alla fine a spuntarla è stata però l’Atalanta, pronta a puntare sul suo grande talento sulla trequarti, vista anche la situazione delicata di Josip Ilicic.

Un vero colpo da Champions per i nerazzurri

L’Atalanta chiude per Miranchuk, un giocatore molto simile per caratteristiche a Ruslan Malinovskiy, anche lui di piede mancino e con importanti capacità di tiro. Il vero punto di forza del classe ’95 è tuttavia la visione di gioco e la sua grande capacità di sfornare assist importanti per gli attaccanti. Proprio come l’ucraino Miranchuk ha anche un grande vizio del gol, avendo messo a segno nella scorsa stagione ben 12 reti in campionato. Gasperini è pronto quindi ad abbracciare il suo nuovo trequartista, mettendo a segno un vero colpo da Champions. Un’affare reso possibile a cifre non esorbitanti principalmente per un motivo, ovvero per la scadenza del contratto del giocatore a giugno 2021

 

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Giovanni Paciotta

Avatar