Lo sport alle prese col Covid19

Lo sport alle prese col Covid19, dal calcio alla pallanuoto

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Lo sport alle prese col Covid19, dal calcio alla pallanuoto. L’emergenza Coronavirus non si ferma e torna di nuovo a preoccupare gli sportivi

I casi sono in aumento in Italia al punto che lo stato d’emergenza sarà prolungato e anche lo sport alle prese col Covid19 deve attuare misure di contenimento.

Nel mondo del calcio italiano per esempio, nel Genoa crescono i casi di positività tra staff e giocatori; dopo il rinvio della gara di campionato infatti anche i giocatori Petar Brlek e Miha Zajc e il collaboratore tecnico Walter Bressan risultano contagiati.

Nel Napoli poi, che ha giocato l’ultimo match proprio con i liguri, sono risultati positivi Piotr Zielinski e un collaboratore.

Napoli che inoltre che farà un terzo giro di tamponi in mattinata, con risultati attesi domani sera. Restando in casa partenopea, anche una bella notizia: il presidente Aurelio De Laurentiis è guarito dal Covid19.

Lo annuncia il club in una nota. De Laurentiis si è sottoposto a due tamponi nell’ultima settimana che hanno evidenziato la doppia negatività al Covid-19.

Da sottolineare inoltre, in materia di rispetto delle regole anti contagio, il caso della Cremonese

Nell’ultima partita allo stadio Zini, aperta a mille spettatori, troppi erano senza mascherina; così la società grigiorossa, per precauzione e d’intesa con le autorità competenti, la società ha chiuso lo stadio per la partita di Coppa Italia dello scorso mercoledì.

Lo sport e l’emergenza Coronavirus anche in Inghilterra e nella pallanuoto

Dieci calciatori della Premier League sono infatti risultati positivi al Coronavirus dopo i tamponi effettuati “tra lunedì 21 settembre e domenica 27”.

Lo rende noto la Federazione specificando che nello stesso periodo i test hanno coinvolto 1.595 in tutto, fra giocatori e membri degli staff delle varie squadre. Tutti coloro che sono risultati positivi sono già stati messi in isolamento.

Cambiando sport invece, la positività di alcuni atleti ferma l’avvio del campionato di Serie A1 di pallanuoto. A dare l’annuncio è il presidente della Federnuoto, Paolo Barelli:

Considerata l’applicazione delle disposizioni governative in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 che prevedono, tra l’altro, l’isolamento dei contagiati e la quarantena delle persone che vi sono state a stretto contatto, abbiamo deciso in accordo con le società di rinviare l’inizio dei campionati.

I casi di positività rilevati sono quelli di Francesco Lo Cascio del Telimar e di Marco Del Lungo ed Edoardo Di Somma dell’AN Brescia.

 

Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.