L'UAE Tour

L’UAE Tour sospeso per Coronavirus

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

L’UAE Tour è stato sospeso a causa del CoronaVirus. L’epidemia che sta coinvolgendo tutto il mondo in queste ultime settimane sta mettendo in ginocchio anche il mondo dello sport. Come ben noto infatti, fino al primo marzo in Italia sono state prese misure di sicurezza, annullando e rinviando diversi eventi sportivi. Ma vediamo cosa è accaduto all’UAE Tour.  In questo caso, sono stati rinvenuti positivi due italiani, non ciclisti, ma membri dello staff di una squadra partecipante alla manifestazione ciclistica. Le autorità di Abu Dhabi, hanno deciso quindi di sospendere le ultime due tappe della corsa in programma venerdì e sabato e di sottoporre le persone al tampone.

L’UAE Tour sospesp, le parole di Froome

Il CoronaVirus è arrivato anche nel mondo del ciclismo. L’UAE Tour è stato sospeso, dopo che due membri dello staff di una squadra sono stati trovati positivi. Da qui, le squadre e anche i giornalisti al seguito della corsa, sono stati blindati nei rispettivi hotel, per l’effettuazione del tampone sanitario e per evitare l’espandersi del contagio.

Il comitato organizzatore, nel quale vi è anche la collaborazione di Rcs Sport, in un comunicato ha sottolineato: “La decisione è stata presa per garantire la protezione a tutti i partecipanti della corsa. Il ministro della Salute indica che tutti i componenti della carovana saranno esaminati in modo scrupoloso e che saranno prese tutte le necessarie procedure, incluse la quarantena, in accordo con le autorità sanitarie della nazione”. Sulla situazione si è espresso anche il corridore Chris Froome. Tramite il suo profilo social ha scritto: “è un peccato che l’Uae Tour sia stato sospeso per il coronavirus. Ma in questi casi la salute pubblica viene davanti a tutto. Spero che si risolva tutto per il meglio”.

Non resta che attendere lo sviluppo della situazione e capire quali altre gare verranno sospese in seguito al CoronaVirus.

Fonte immagine: https://www.oasport.it

Autore dell'articolo: Annamaria Sabiu