Milan via un big

Milan, senza Higuain ecco il sostituto

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Higuain, addio imminente?

Il Milan è pronto a salutare, molto probabilmente, Gonzalo Higuain. L’argentino dopo la Supercoppa dovrebbe chiudere la sua breve avventura in rossonero. Per lui si apriranno le porte del Chelsea, Che dovrebbe pagare la metà del prestito oneroso alla Juve. In parole povere, il Milan verserà nelle casse bianconere 9 milioni di euro. Altrettanto faranno i blues. A giugno poi il club di Abramivich salderà, il resto dei costi dando Al club di Agnelli, altri 36 milioni di euro. Per un totale di 54 milioni, ossia la cifra che la Juve aveva chiesto al Milan in origine.

[adrotate banner=”37″]

Il Milan ha scelto l’alternativa

Gonzalo partirà ed i rossoneri sono già corsi ai ripari. Tutti pensavano ad Alvaro Morata, invece non sarà cosi. Lo spagnolo vorrebbe andare all’Atletico Madrid. I rossoneri hanno trovato la loro super “alternativa”. Si tratta di Piatek del Genoa. Leonardo non é partito per Gedda, perché dovrebbe incontrare Preziosi per chiudere l’affare. Il polacco ha già dato il suo benestare al passaggio immediato al Milan. Piatek ha scelto ù rossoneri, perché é l’unica big, in grado di poterlo far giocare titolare. Questa é l’idea di un calciatore, che vuole mettere in mostra le sue potenzialità, per poter disputare i prossimi europei.

La trattativa in corso

La trattativa dovrà essere rapida e coincisa. Pare che si sia già trovato un accordo di massima. Prestito oneroso da circa 10 milioni di euro, e riscatto fissato a 40 milioni. Insomma a giugno i rossoneri dovranno cercare, altri 30 milioni di euro. Preziosi mette a segno un’altro grande colpo. Una super plusvalenza fatta in soli sei mesi. Colpi fa maestro che sanno fare i presidenti, come Enrico Preziosi and company. Piatek dovrebbe completare il tridente con Paqueta e Suso. Attacco rinnovato per Gennaro Gattuso. Insomma si attende solo la finale della Supercoppa, per il “nuovo” Milan.




Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24