Mostra “Monet e non solo” a Bologna a Palazzo Albergati foto

Mostra “Monet e non solo” a Bologna a Palazzo Albergati

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com
 

Mostra “Monet e non solo” a Bologna a Palazzo Albergati dal 29 agosto 2020 al 14/02/2021.

Una sfida al covid-19 è lanciata dall’arte della pittura che nemmeno il virus riesce a fermare, rinviato, sì, tanto atteso, ma l’evento si fa e come!

Stiamo parlando della mostra “Monet e non solo” unica al mondo che si svolgerà a Bologna, nella meravigliosa cornice del Palazzo Albergati dal 29 agosto 2020 al 14/02/2021.

Mostra “Monet e non solo” a Bologna a Palazzo Albergati – i dettagli

Per la prima volta, evento più unico che raro, i quadri di Monet, Renoir e Pissarro escono dall’antica dimora di Paul Marmottan per raggiungere l’altrettanto meraviglioso Palazzo Albergati di Bologna.

Lo stupendo museo di Monet in Parigi, situato nell’antico palazzo signorile di Paul Marmottan costituisce una perla per l’arte pittorica ed è una tappa obbligatoria per turisti ed amanti dell’arte, quella vera, l’impressionismo che suscita strane e meravigliose sensazioni a chi osserva attentamente un quadro di Monet.

Paul Marmottan lasciò in eredità all’Académie des Beaux-Arts di Parigi il palazzo e le sue collezioni di arte del Rinascimento e del XVIII e XIX secolo, ai dipinti di sua proprietà si sono aggiunte nel corso degli anni tante altre opere di altri autori.

Il figlio di Monet accrebbe il patrimonio del predetto palazzo con tante donazioni delle opere di suo padre, aumentando così il valore culturale del Museo.

I quadri di Monet

I quadri di Monet sono esposti nel sotterraneo del museo di Parigi: là si possono ammirare le sue principali opere pittoriche frutto di un’arte unica come concezione e come rappresentazione.

Negli altri due livelli sono esposti i quadri di altri grandi autori quali Boudin, Renoir, Degas, Pissarro, Morisot, Manet e Gauguin.

Un gemellaggio d’arte fra i due palazzi: quello di Paul Marmottan a Parigi e Palazzo Albergati di Bologna.

Per quest’ultimo è d’obbligo precisare che è un piccolo capolavoro dello stile barocco ed è stato sempre un punto di riferimento non solo della vita mondana, ma ha ospitato anche regine, re, musicisti, artisti di ogni genere, nobili di ogni ordine e grado, avventurieri ed anche scienziati, esponenti della cultura poeti e scrittori.

Si può affermare che nelle stanze di Palazzo Albergati è passato un lungo periodo di storia internazionale.

E’ molto celebre anche il suo meraviglioso parco-giardino che si discopre verso le colline limitrofe e la contigua pianura.

L’ambiente interno è custodito gelosamente nelle sua più completa integrità, fra arredi e mobili d’epoca originali in ottimo stato di conservazione; sulle pareti si evidenziano affreschi.

Il palazzo oggi

Il palazzo oggi è adibito a eventi eccezionali su apposite richieste, per gli avvenimenti di ogni genere: arte, convegni, fiere, matrimoni, ambientazione fotografica e cinematografica.

Palazzo Albergati si sviluppa su quattro livelli per un totale di circa 12.000 mq di spazi disponibili,

Una location ben degna di uno fra i più grandi pittori moderni: Oscar-Claude Monet.

Forse ti può interessare anche:

La foto nell’articolo è uno screenshot da un video della pagina facebook di Arthemisia

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Marco Vittoria

Avatar