Omicidio Vincenzo Ruggiero: le testimonianze di amici e familiari

Nell’ultima puntata del noto programma Mediaset Quarto Grado, Alessandra Viero e Gianluigi Nuzzi si sono occupati del caso di Vincenzo Ruggiero (25 anni al momento della morte), il giovane attivista gay ucciso per gelosia dall’amico Ciro Guarente (35) ex militare e fidanzato con la giovane trans di origine polacca Heven Grimaldi. Il programma ha mandato in onda un filmato in cui Vincenzo festeggia l’ultimo compleanno della sua vita. Piccoli momenti felici condivisi dal ragazzo assieme ai suoi amici. La serenità e spensieratezza di Vincenzo sarebbero state spazzate da lì a poco.

Vincenzo Ruggiero: le parole di amici e parenti, la doppia vita di Ciro

Maria Esposito, mamma di Vincenzo Ruggiero, ha dichiarato ai microfoni di Quarto Grado: ‘So che mio figlio era una persona perbene e se faceva qualcosa, lo faceva con amore’. Un amico del giovane, Francesco Aliberti, ha invece affermato: ‘…Era amato da tutti, aveva un sorriso eccezionale, non potevi non amare Vincenzo’. Il programma Mediaset ha poi mostrato le scene di un altro compleanno, quello di Heven Grimaldi, organizzato dal fidanzato Ciro Guarente. Il video risale al 29 Luglio 2016.

Vincenzo, Ciro ed Heven vivevano a Napoli e tutti e tre e si conoscevano abbastanza bene. Il Guarente è un ex cuoco della Marina militare. Francesco Aliberti ha detto di lui: ‘Ciro non era una persona dal carattere semplicissimo. Era una persona molto enigmatica, come se non fosse mai stato fondamentalmente chiaro più di tanto’. Il 35enne aveva una vita parallela sul web ed un nome diverso (un nickname) su alcuni siti di incontri. L’uomo stava insieme ad Heven, fin da quando quest’ultima aveva 15 anni. La trans ha parlato della sua relazione con il Guarente, dichiarando: ‘E’ stato violento in diversi episodi, nei primi anni in cui stavamo insieme’.

Vincenzo Ruggiero: la vita del giovane 

Vincenzo Ruggiero lavorava come commesso in un centro commerciale. Era un giovane solare e pieno di vitalità. Era un ragazzo piacevole d’aspetto e per arrotondare faceva il modello. Negli ultimi tempi era ospite a casa di Heven Grimaldi. Lo scorso 8 Luglio sarebbe stata una data importante per Vincenzo: il 25enne avrebbe infatti ricevuto una promozione sul lavoro, attesa da tempo. Purtroppo, solamente il giorno prima, il Ruggiero era scomparso misteriosamente nel nulla. Nessuno conosceva ancora la sua reale fine.

Vai