Papa Francesco e le App

Papa Francesco e le App: il Pontefice 2.0

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Papa Francesco e le App. Il Pontefice della tecnologia, potremmo chiamarlo così visto la sua ultima novità: scrivere codici di programmazione

Papa Francesco e le App, nuovi record per il Pontefice che infatti è autore di una riga di codice informatico creata durante il convegno Programming for Peace in Vaticano

Dopo Twitter quindi anche programmazione; con l’aiuto di tre ragazze ha scritto la riga di codice per Code.org il cui obiettivo è la promozione degli Obiettivi Sostenibili dell’Onu.

Dall’Ansa le dichiarazioni di Havi Partovi, il fondatore della Ong Code.org:

Papa Francesco è diventato il primo Papa a programmare un computer e ha esortato gli studenti di tutto il mondo ad imparare l’informatica per contribuire alla pace nel mondo.

L’Organizzazione non governativa, ha come obiettivo quello di permettere ai ragazzi più disagiati di studiare informatica.

Un fine talmente nobile da incuriosire Papa Francesco il quale ha così deciso di partecipare al convegno e cimentarsi nella programmazione di una riga di testo informatico.

il tweet di Havi Partovi
il tweet di Havi Partovi

Tra Papa Francesco e le App pare scorre del feeling visto che, non molto tempo fa, ha realizzato Click to Pray

Promossa dalla Rete mondiale di preghiera del Papa e dal Movimento eucaristico giovanile, l’Applicazione è un invito alla preghiera rivolto soprattutto ai più giovani.

Un’App che può essere installata su pc, smartphone e tablet e che permette di pregare con Papa Francesco già in uso da 900mila persone di 210 paesi.

Sul sito Click to pray, sono anche spiegati i passaggi per il suo funzionamento:

  1. Crea il tuo profilo per unirti a migliaia di persone nella Rete Mondiale di Preghiera del Papa. Potrai accedere al tuo account e proporre intenzioni di preghiera per pregare per te o per qualche altra intenzione;
  2. Imposta l’orario in cui desideri iniziare la giornata al mattino. Il tempo in cui vuoi avere un momento durante il giorno ed essere accompagnato da una frase o un pensiero ispiratore, così come il momento della serata in cui vuoi chiudere il giorno per riesaminare la giornata;
  3. Ricevi la newsletter di Click To Pray per essere informato sulle attività della Rete Mondiale di Preghiera del Papa.

Foto: Annett_Klingner da Pixabay

Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.