“Perche ho sempre fame? ” ecco i motivi.

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Il 50% degli italiani é sovrappeso e addirittura un italiano su dieci è obeso. Dati reali, basati sulle ricerche Istat e sull’Istituto Superiore di Sanità, ci suggeriscono che la dieta mediterranea non basta per mantenere la linea. Ma la domanda che tutti ci poniamo é: “Perche ho sempre fame? ” ecco i motivi.

Vi capitata mai di sentirvi affamati, anche poco dopo aver mangiato? Non arrivate neanche alla merenda, che già sentito un vuoto allo stomaco? Non siete i soli. Una larga fetta della popolazione lotta per contenere un continuo senso di fame. Ci sono alcune motivazioni principali dietro questo appetito, a volte fin troppo presente.

“Perche ho sempre fame? ” le possibili cause

 

Motivazioni primarie

  • Disidratazione: A volte l’organismo affaticato da disidratazione, può far provare la stessa sensazione della fame. Ricorda di idratarti regolarmente e di bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno.
  • Carenza di proteine: Una dieta povera di proteina genera un senso di fame costante.  Le proteine ​​svolgono un ruolo importante nel controllo dell’appetito regolando gli ormoni della fame.
  • Carenza di sonno e stress: L’insonnia è considerata uno dei peggiori nemici del benessere psico-fisico. Un soggetto privato di sonno tende a mangiare per regolare i livelli di serotonina inibiti dalla mancanza di sonno.
  • Carenza di fibra:  Le fibre sono in grado di stimolare la sensazione di sazietà, pertanto una dieta povera di fibre porta a mangiare di più.

Motivazioni secondarie

  • Consumo di alcolici: Consumare bevande alcoliche inibisce la lepitina, cioè l’ormone che regola il senso di sazietà, e di favorire la produzione di grelina, l’ormone della fame.
  • Mangiare velocemente: Mangiando velocemente, il cervello non registra correttamente che si sta compiendo quella azione e continua a richiedere continuamente al cervello di assumere cibo.
  • Televisione: Recenti studi hanno dimostrato che guardando la TV hai più possibilità mangiare cibo spazzatura e cibi ultraprocessati.

I dati del nuovo studio di Nature Metabolism

Il nuovo studio del 2021 al riguardo, pubblicato su Nature Metabolism, ci aiuta a comprendere la motivazione principale della fame costante ed evidenzia l’importanza del metabolismo.

La ricerca ha analizzato i test glicemici di 1070 persone. Una parte si è cibata solo di cibi selezionati mentre un’altra parte si alimentata in maniera del tutto casuale. I test della glicemia sono stati effettuati a digiuno per misurare come il loro corpo elaborasse gli zuccheri una volta monitorati. Chi ha riscontrato “cali di zucchero” poche ore dopo il picco iniziale ha avuto un incremento del 9% della fame. Il calo di zuccheri ha portato anche a consumare 75 calorie in più nelle 3-4 ore dopo la colazione e circa 312 durante la giornata. Questo tipo di schema potrebbe potenzialmente trasformarsi per i ricercatori in circa nove chili di aumento di peso in un anno.

Come ci ricorda l’articolo su Nature Metabolism;” “scegliere cibi che lavorano insieme alla biologia specifica di ciascuno può aiutare le persone a sentirsi sazie più a lungo e a magiare meno”.

Autore dell'articolo: Stefano De Iuliis

Avatar
Sono un ragazzo di 29 anni con una grande passione per la scrittura e web writing. Ho una pagina instagram dove pubblico le mie poesie: @poeta_di_cemento