Sigaretta elettronica scoperta

Sigaretta elettronica scoperta la causa di gravi malattie

intopic.it feedelissimo.com  

Sigaretta elettronica scoperta la causa di gravi malattie. Negli ultimi tempi la sigaretta elettronica è stata causa di molti dibattiti. Infatti, dopo alcuni recenti studi è stato dimostrato che vi è una connessione tra l’uso della sigaretta elettronica e gravi malattie legate alle vie respiratorie. Sembrerebbe però che, finalmente, è stata scoperta la causa che provocherebbe, effettivamente, problemi polmonari.

Il tutto è da ricondurre ad un composto chimico utilizzato. Dopo accurate indagini è stato scoperto che la Vitamina E acetato potrebbe essere la causa di pericolosi danni respiratori. In alcuni casi, la sigaretta elettronica è stata identificata come causa di morte in alcuni pazienti che hanno riscontrato problemi polmonari. Ebbene, pare ci sia una risposta alle numerose domande. Pare sia ormai certo che la sostanza chimica effettivamente provochi danni irreparabili.

Sigaretta elettronica scoperta la causa di malattie polmonari: è la Vitamina E acetato

Quello che viene chiamato anche Tocoferolo acetato è una sostanza utilizzata insieme al THC. Dunque, gli studi e le scoperte, evidenziano un collegamento tra le sigarette elettroniche e i danni alla salute. Ovviamente, è solo l’inizio. Infatti anche la a vice direttrice del CDC, Dr. Anne Shuchat, ha rilasciato alcune parole a riguardo. Eccole di seguito:

Queste nuove scoperte sono significative, abbiamo individuato un importante responsabile ma questo non esclude altri possibili ingredienti. Ci potrebbe essere più di una causa“.

Insomma, la Vitamina E acetato potrebbe essere solo la prima di altre cause che fa male alla salute dei polmoni e delle vie respiratorie. Gli studi hanno interessato 29 pazienti. In essi è stata trovata proprio la sostanza chimica che è ormai “sotto processo”. La Vitamina E acetato viene definita come una sostanza “enormemente appiccicosa“.

Di conseguenza, appena arriva in contatto con i polmoni “resta appiccicata”. Per questo motivo, insieme alla Vitamina E acetato vengono trattenuti anche altri componenti nocivi. Tra questi il THC. Come accennato prima, non è ancora detta l’ultima parole. Gli studi andranno avanti. Dunque, potrebbero essere anche altri i problemi legati allo svapo. Il CDC ha dato un consiglio. Ovvero quello di non fare uso di liquidi con THC.

Fonte foto copertina: pixabay

Leggi anche Assunzione alcol e volume del cervello: c’è un legame?

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Emanuela Acri

Avatar
Grafica pubblicitaria, appassionata di tecnologia e sport.