campionato serie a

Società Cagliari calcio, tre in partenza a gennaio

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Società Cagliari calcio, tre partenze a gennaio. Il calciomercato dei rossoblu è in continuo fermento

Società Cagliari Calcio, tre partenze a gennaio: la società dovrà necessariamente intervenire e muoversi sul mercato. La squadra in queste giornate senza il Pata Castro, ha messo in evidenza diversi problemi. Uno su tutti una certa difficoltà in zona gol. Pochi rifornimenti  per le punte della squadra di Maran, che quando manca Pavoletti, in avanti è davvero ben poca cosa. Giulini in questo senso dovrà  intervenire, per non rischiare inutilmente, di trovarsi in una situazione simile a quella dello scorso campionato. La corsa salvezza è  ancora molto lunga, ed affrontarla con le armi giuste, sarebbe più semplice per tutti. Cerri si è  dimostrato  anciranuna volta un flop (pagato ben 10 milioni, una cosa pazzesca!), e gli altri calciatori che compongono il reparto, di certo non hanno fatto registrare numeri sufficientemente soddisfacente.

Chi partirà?

La maggior parte dei tifosi sperano che parta Cerri, bocciato anche dagli spalti della Sardegna Arena. La realtà invece secondo radio mercato, vedrebbe la prossima partenza di Diego Farias, mai esploso in Sardegna. La classica eterna incompiuta, che magari cambiando aria potrebbe esprimersi al meglio. Il Cagliari spera di riuscire a piazzarlo, così come Marco Andreolli, altro acquisto che probabilmente sarebbe stato meglio non fare. Bisognerà trovare una squadra disposta ad acquistarlo. Infine potrebbe partire Luca Cigarini, che con Bradaric sta trovando poco spazio nell’undici di partenza.

Barella e non solo

Tutti i discorsi relativi a Nicolò Barella, per ora li lasciamo in stand by. Presto li tratteremo con gli spazi che merita. In entrata il Cagliari sta trattando Mancosu del Lecce, che sta davvero dimostrando di essere un calciatore interessante. I rossoblu propongono ai salentini il prestito di Alessandro Deiola ed un conguaglio in denaro. Il ragazzo di San Gavino non ha trovato spazio tra le fila dei ducali, e potrebbe accetra te di buon grado un prestito in una squadra della serie cadetta, con ambizioni di promozione.

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24