virus influenzale e neonati

Virus influenzale e neonati: già 270mila ricoveri

Virus influenzale e neonati: già 270mila ricoveri. Una vera emergenza quella che sta colpendo i più piccoli specie sotto i 6 mesi di vita Un brutto rapporto quello tra virus influenzale e neonati in questo inizio di stagione invernale: sono infatti 270mila bambini sotto i 6 mesi ricoverati in ospedale. Per questo motivo è anche […]

influenza 2019

Influenza 2019, gli italiani e il vaccino

Influenza 2019, gli italiani e il vaccino. Il male di stagione pare sia arrivato in anticipo e di conseguenza le necessità della vaccinazione per alcuni soggetti L’influenza 2019 dunque è già arrivata e il Censis ha realizzato la ricerca con Sanofi Pasteur sulle opinioni degli italiani over 50. Generazione di… influenzati? È il titolo dell’indagine […]

vaccino antinfluenzale 2019 2020

Vaccino antinfluenzale 2019 2020, lista AIFA

Novità vaccino antinfluenzale assumere nel 2019 2020, qui la lista ufficiale AIFA

 

Vuoi sapere quando assumere il vaccino antinfluenzale per il periodo 2019 2020? L’AIFA ha pubblicato l’elenco dei vaccini antinfluenzali per la stagione 2019-2020 registrati secondo la procedura Centralizzata dell’Agenzia Europea dei Medicinali (European Medicines Agency, EMA).

Leggi di più a proposito di Vaccino antinfluenzale 2019 2020, lista AIFA

Lavarsi le mani può prevenire molte malattie

Lavarsi le mani può prevenire molte malattie

Lavarsi le mani può prevenire molte malattie: l’igiene, la pulizia sono vitali per la cura di sé, per prevenire infezioni o altre patologie. È un gesto semplice quello di lavarsi le mani, molto importante da fare regolarmente per proteggersi da germi, batteri o altre malattie.

Leggi di più a proposito di Lavarsi le mani può prevenire molte malattie

Influenza 2018, la peggiore: come difendersi

Influenza: cinque milioni di italiani a rischio

L’influenza stagionale colpirà, quest’anno, cinque milioni di italiani. Sono questi i dati stimati dai virologi che studiano le evoluzioni influenzali. I più colpiti saranno anziani e bambini. Si invita a non sottovalutare il problema perchè, anche se ancora non si è registrato alcun picco di malattie, alcune notizie provenienti da altri paesi non sono rassicurati. […]