Tony Hawk Pro Skater

Tony Hawk Pro Skater: Il super ritorno

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Un genere particolare quello dei giochi di skating, che ha segnato l’infanzia di molti dei giocatori iniziati al mondo videoludico grazie a console come la primissima PlayStation o Sega master System e via andare. E chiunque di questi, quando si parla di videogames e skateboard, pensiamo a Tony Hawk ed ai suoi trick da urlo da sfoggiare per tutte le mappe di gioco. Ed è proprio lo skater a darne la notizia tramite i social, con il super ritorno di Tony Hawk Pro Skater!

Il super ritorno di Tony Hawk Pro Skater: l’annuncio

Poco prima che anche Activision ( che si occupa della pubblicazione del gioco ) desse l’annuncio ufficiale, lo skater professionista Tony Hawk aveva già fomentato i fan tramite i vari social. Non era un mistero dunque, ma ancora non si avevano notizie a riguardo cosa comportasse il progetto, ne tanto meno una data di uscita ufficiale.

Il gioco in sé sarà una remastered completa dei primi due capitoli, le vecchie glorie Tony Hawk Pro Skater. Anche se già nel 2012 era stata riportata una remastered in HD, il nuovo progetto in uscita per settembre pare avere molte novità in serbo. Il gioco è stato sviluppato dalla Vicarious Vision, presenta una grafica rivoluzionaria ( per i canoni del gioco si intende ), nuove sfide e OST, in aggiunta ovviamente al resto del gioco già conosciuto eamato da molti nostalgici.

La piccola anticipazione

A quanto pare, sia la società Activision sia lo stesso Tony hanno optato nel ricreare il videogames secondo i canoni degli “originali” su cui si basano. Anche il CEO di Vicarious Vision Jen Oneal ha così documentato in una intervista:

Tutto ciò che vedi al lancio verrà sbloccato con il gameplay. Non stiamo pianificando di avere ulteriore monetizzazione per il momento”.

Si torna ad un punto di “partenza”, a cui molti giochi non ci hanno più abituati. L’idea è tornare alle origini in una grafica e chiave più moderna, ma per guadagnarsi i bonus, gli items collezionabili e poter proseguire, dovremo faticare e spezzarci qualche osso!

Qualcosa in più, anzi in Multi per Tony Hawk Pro Skater

Come per Call of Duty: Modern Warfare WarZone, Activision spinge affinchè il gioco di skating sia realizzato per essere multi piattaforma. Ma Oneal al momento sembra tirarsi indietro, lasciandoci con un semplice “quando sarà il momento”.

Per le OST, a parte l’iconico “Superman” di Goldfinger, vedremo il ritorno di grandi brani e artisti, ma non tutti. Activision purtroppo non ha avuto possibilità di proteggere ogni brano dei precedenti giochi (motivi di SIAE e cambi produzioni ). Ma la promessa di Oneal è di portare una nuova esperienza anche con le basi musicali, quindi prepariamoci ai vecchi feels e sorprendiamoci con le nuove canzoni scelte.

Proprio come nei giochi originali, puoi aspettarti di poter pattinare nei panni di Tony Hawk, Steve Caballero, Geoff Rowley, Bucky Lasek, Elissa Steamer, Kareem Campbell, Andrew Reynolds, Bob Burnquist, Chad Muska e tutti gli altri pattinatori del primi due giochi, ora presentati in HD.

Tony Hawk

Dagli anni 90 con furore e nostalgia

Oneal ha spiegato che Activision sta rilasciando questa remastered nel 2020 perché gli anni ’90 sono di nuovo famosi, ed è gunto il momento di ri-cavalcare l’onda. Inoltre spiega, che grazie a questo tirnorno tramite remastered e remake di altre società, anche Activision dovesse pensare a riportare qualche vecchia gloria a nuova vita.

“La nostalgia è dentro. Tutto negli anni ’90 è tutta la mania. La musica, i vestiti. E ora abbiamo la tecnologia per rendere qualcosa di veramente superiore. Sembrava proprio che fosse il momento giusto per farlo”.

Lo stesso Tony Hawk ha dichiarato in passato sui social media di non aver più avuto rapporti collaborativi con Activision sull’iconica serie di videogiochi che porta il suo nome. Ma le cose cambiano. E Oneal spiega:

Tony voleva davvero un remaster molto fedele, che è quello che stiamo facendo. È ancora molto vicino a tutti i pattinatori dei primi due giochi, e sono tutti presenti [nei remaster]”, ha detto Oneal. “Abbiamo pianificato con lui fin dall’inizio, e condiviso con lui tutte le nuove idee che avevamo. Sa qual è la cultura dello skate e come dobbiamo rappresentarla.”

Ora non ci resta che aspettare il 4 settembre per mettere mani sulla remastered, disponibile per PS4, Xbox One e PC. L’acquisto su computer sarà disponibile sullo store di Epic Games in esclusiva. I giochi verranno venduti solo tramite il pacchetto remastered, e non sarà possibile acquistarli separatamente.

Come sempre, fate attenzione a seguire le norme per il Covid-19, e vi rinvito a usufruire dei videogames come metodo per “evadere” di casa senza far danni. Almeno, non nella vita reale!

 

Fonte foto: GameSpot

Potrebbe interessarti:

 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24