Una stagione di calcio strana

Una stagione di calcio strana se ne va

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com
 

Una stagione di calcio strana se ne va. Con l’assegnazione della Champions League si conclude l’annata 2019/2020

E’ stata una stagione di calcio strana quella che si è conclusa ieri con la vittoria del Bayern Monaco in finale di Champions League contro il Paris Saint Germain.

Si è iniziato infatti alla grande, con la lotta scudetto che vedeva diverse squadre competere per il tricolore, e una Coppa in cui l’Atalanta era al suo storico esordio.

Poi, a marzo, stop. A tutto, calcio compreso. L’emergenza, divenuta pandemia, ha bloccato l’Italia e l’Europa: tutti a casa calciatori compresi.

La stagione cioè interrotta sul più bello, con tante cose ancora da dire che si sono trasformate in tante domande

Si tornerà a giocare? Quando? Con il pubblico? Senza pubblico?

Finalmente il 14 giugno scorso la Serie A e la Serie B hanno ripreso a giocare, a porte chiuse, per concludere la stagione; assegnato lo scudetto, fatte le promozioni e dati i trofei.

Strano anche vedere disputare un match il 23 agosto quando, normalmente, questo è periodo di amichevoli e fine ritiri in vista della ripresa del nuovo campionato.

Per i tifosi sicuramente è stato bello godersi le sere d’estate con alcune grandi partite da guardare ma non vorremmo mai tornare a quanto accaduto.

L’annata 2020/21 infatti riparte il 19 settembre e si spera non ci siamo più lockdown e chiusure di attività lavoratori; speriamo dunque di goderci una bella annata di calcio in cui ci saranno anche gli Europei.

Ma non solo calcio bensì di sport perché l’emergenza Coronavirus ha posticipato anche le Olimpiadi che si terranno sempre a Tokyo la prossima estate.

Insomma, sempre nel rispetto dei protocolli di sicurezza e delle regole, speriamo sia un 2020/21 all’insegna del calcio ritrovato in tutte le sue forme, magari anche con il pubblico sugli spalti.

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Avatar
Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.