Zero e Lode: nuovi campioni i Fantastici Due

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Nuova puntata e nuovi campioni in Zero e Lode, il game show condotto da Alessandro Greco, in cui lo scopo dei concorrenti è quello di dare la risposta giusta, ma meno data da un campione di cento persone. I Fantastici Due, coppia di concorrenti formata da padre e figlia Rino e Beatrice, sono riusciti a vincere il Faccia a Faccia contro le Fuori Sede, ma non a conquistare il jackpot di 18.000 euro.

Pertanto, i neo campioni hanno vinto il premio partita di 1000 euro e martedì potranno riprovare a dare la risposta Zero e Lode nel gioco finale. Vi ricordiamo, che Zero e Lode va in onda dal lunedì al venerdì alle ore 14:00 su Rai 1.

Fantastici Due nuovi campioni, eliminati Stanlio e Ollio

I Fantastici Due sono i nuovi campioni di Zero e Lode. Nella puntata di lunedì 6 novembre, si sono sfidate, come sempre, quattro coppie: le Chiacchierone, le Fuori Sede, I Fantastici Due e Stanlio e Ollio. Ad uscire nella prima manche “Meno fai meglio stai” sono state le Chiacchierone e nel “Fuori un altro” sono stati eliminati Stanlio e Ollio, coppia formata da Luigi e Rossella, che la settimana scorsa è diventata campione del quiz.

Dopo un Faccia a Faccia molto combattuto contro le Fuori Sede da Barletta, a vincere sono stati i Fantastici Due, duo proveniente da Palermo e formato da Rino e Beatrice che sono rispettivamente padre e figlia. Decisiva è stata la domanda sull’alfabeto inglese che è finita con un punteggio di 82 ad 87 per la coppia di Palermo.

Nel gioco finale, i Fantastici Due non sono riusciti a dare la risposta Zero e Lode, ma in compenso hanno vinto il premio partita di 1000 euro. Il quesito chiedeva di dare tre risposte che iniziassero con “Testa” e una delle di quelle date dalla coppia (Testamentario) è valsa 5 punti, mentre le altre due, cioè “Testata” e “Testale” erano rispettivamente di 50 punti ed errata la seconda, in quanto, come spiegato egregiamente dallo “zerologo” Francesco Lancia, nel vocabolario di riferimento di Zero e Lode non è presente tale parola.

Via

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24