Pianeta Terra

ALLARME!!! Pianeta Terra meno piante cresciute negli ultimi 20 anni

 

Pianeta Terra sempre meno piante negli ultimi 20 anni. Che il Pianeta Terra sia in grave pericolo è risaputo e soprattutto negli ultimi periodi si sente parlare quotidianamente di questo problema. Inquinamento, cambiamenti climatici, deforestazioni, sono solo alcuni dei problemi che stanno portando all’ “sfinimento” il nostro amato Pianeta Terra.

Quello che più ci preoccupa riguarda il cambiamento climatico: scioglimento dei ghiacciai, temperature elevate anche nei posti più freddi del globo e tempeste tropicali in posti impensabili. In oltre, la vegetazione sta drasticamente diminuendo. Infatti, negli ultimi due decenni nascono e crescono, sul nostro pianeta, sempre meno piante.

Pianeta Terra: meno vegetazione a causa dei cambiamenti climatici

Questi dati sono stati forniti dopo che un team a condotto alcuni studi. Gli scienziati che hanno condotto questa importante ricerca ha pubblicato i risultati dei loro studi su Science Advances. Ovviamente, il team ha anche cercato di capire la causa di questa drastica diminuzione di verde sulla Terra.

A quanto pare, la causa principale potrebbe essere ricondotta alla diminuzione dell’umidità presente nell’aria. Di conseguenza questo avrebbe portato inevitabilmente ad una variazione del clima. Tutto il lavoro svolto dal team di scienziati si è basato su alcune importanti osservazioni attraverso i satelliti svoltesi tra gli anni ’80 e ’90.

Grazie a queste osservazioni, sono stati registrati tutti i cambiamenti e la crescita riguardanti la vegetazione. Dunque, la crescita delle piante, negli ultimi 20 anni è diminuita in modo drastico. Quindi, è inevitabile pensare che la situazione è veramente molto grave.

Infatti i modelli climatici non promettono nulla di buono. Molto probabilmente, se l’umidità nell’aria continuerà a diminuire la temperatura climatica aumenterà a dismisura. Questo influirà negativamente sulle piante e su tutta la vegetazione globale.

Bisognerebbe prendere decisioni importanti per riuscire a salvare il nostro Pianeta, oggi gravemente in pericolo. Fortunatamente qualcosa si sta muovendo, ma sarà veramente abbastanza per risolvere questo gravissimo problema? Siamo ancora in tempo?

Fonte foto di copertina: Pixabay

Leggi anche App per dimagrire, Kurbo: la novità spopola negli USA

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Emanuela Acri

Grafica pubblicitaria, ha svolto gli studi all'Accademia di Belle Arti di Catanzaro e quella di Lecce, concludendo il percorso con il massimo dei voti. Appassionata di film horror e serie TV, collabora con alcuni siti online nella realizzazione di articoli di diversi argomenti,