Bilancio 2018 Terna

Bilancio 2018 Terna e dividendo in pagamento a giugno

intopic.it feedelissimo.com  
 

Approvato il Bilancio 2018 Terna con delibera del dividendo in pagamento a giugno 2019

 

Roma, lì 13/05/2019 – Approvato e pubblicato il bilancio 2018 Terna con delibera dividendo a saldo 2018.

 


Si è svolta a Roma, in presenza del Presidente Catia Bastioli, l’Assemblea di Terna con all’ordine del giorno l’approvazione del bilancio al 31/12/2018; dunque, l’Amministratore delegato e Direttore generale Luigi Ferraris ha illustrato l’esercizio appena chiuso giungendo al’approvazione; inoltre sono stati presentati il bilancio consolidato ed il rapporto di sostenibilità 2018. Il consiglio di amministrazione ha, poi, deliberato il valore del dividendo per l’intero esercizio 2018.


Assemblea ordinaria e approvazione Bilancio 2018 Terna

I punti trattati nel corso dell’Assemblea hanno riguardato anche:

  • la nomina di due componenti del Consiglio di Amministrazione ai sensi dell’art. 2386 c.c.;
  • ed inoltre il conferimento dell’incarico di revisione legale dei conti per il periodo 2020-2028 ed il relativo corrispettivo.

Sotto la presidenza di Catia Bastioli si è svolta l’assemblea ordinaria degli Azionisti di Terna spa che ha approvato il bilancio al 31/12/2018. Inoltre sono stati presentati:

  • il bilancio consolidato;
  • nonché il “Rapporto di Sostenibilità 2018 – Dichiarazione consolidata di carattere non finanziario”.

L’Assemblea ha nominato nuovi amministratori della Società:

  • Marco Giorgino, proposto da un raggruppamento di azionisti formato da società di gestione del risparmio e altri investitori istituzionali;
  • ed anche Paolo Calcagnini, proposto dallo stesso Consiglio di Amministrazione.

Inoltre l’Assemblea ha conferito alla Società Deloitte & Touche S.p.A. l’incarico di revisore legale per gli esercizi dal 2020 al 2028.

Il dividendo 2018 Terna, deliberato dal CdA, in pagamento il 26 giugno 2019

Deliberato il dividendo per l’esercizio 2018 pari al valori di 23,32 centesimi di euro per azione; dunque, considerando:

  • che per l’intero esercizio 2018 il valore del dividendo è pari 23,32 centesimi;
  • ed inoltre che il 21 novembre 2018 risultano già pagati come acconto 7,87 centesimi;
  • il saldo in pagamento il giorno 26 giugno 2019, dunque, ammonta a 15,45 centesimi di euro.

Il pagamento a decorrere dal 26 giugno 2019 ha “data di stacco” coincidente con il giorno 24 giugno 2019. Al pagamento del saldo del dividendo concorre esclusivamente l’utile di esercizio 2018.

Altre notizie di economia nella pagina del sito.

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
     
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Paolo Di Sante

Avatar
Ogni giorno genitori danno tutto per la famiglia, lavoratori si sacrificano per lo stipendio, disoccupati cercano disperatamente lavoro, imprenditori e professionisti cercano di mandare avanti l'attività. E poi c'è l'Italia, un paese intasato di burocrazia e norme che sembrano remare contro chi si alza la mattina per affrontare la giornata. Tutto ciò ha mosso in me la voglia di pubblicare studi, ricerche ed appunti che sono frutto di oltre un ventennio di lavoro: adempimenti fiscali, civilistici ed amministrativi; servizi alle aziende ed alle persone in campo amministrativo e finanziario. Credo che la diffusione delle informazioni porti equità sociale. Il mio motto preferito: "l'unione fà la forza".