Gigi Proietti gli omaggi al grande attore romano (1 di 2) foto

Gigi Proietti: gli omaggi al grande attore romano (1 di 2)

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Gigi Proietti: gli omaggi al grande attore romano (1 di 2).

Era ricoverato da alcuni giorni in una clinica della capitale e purtroppo è deceduto ieri notte uno dei più grandi artisti italiani, Gigi Proietti. Definirlo artista è persino riduttivo. Nessuno come lui era in grado di alternarsi fra musica, teatro, cinema, cabaret e numerosi altri territori della cultura.

Roma piange uno dei suoi figli prediletti. Tanti infatti i messaggi di affetto che gli amici e i colleghi (ma non solo) hanno rivolto come estremo saluto a Gigi Proietti. Cercheremo di riportarne quanti più possibile, in segno di stima verso un grande artista che purtroppo non potrà più deliziarci con la sua ilarità.

Gigi Proietti: gli omaggi al grande attore romano (1 di 2)

Andy (Bluvertigo)

Posta una sua foto

 

Angelo Branduardi

Te ne sei andato coi Teatri chiusi. Non hai potuto questa volta recitare la parte di Molière e morire sul palco. Ma hai scelto il giorno dei Morti che è lo stesso giorno in cui sei nato.

Che dire, un “coup de théâtre” degno di una grande Leggenda.

E i posteri ricorderanno questo 2020 per la tua dipartita.

(posta una sua foto)

 

Cesare Cremonini

Grazie, grande Gigi Proietti. Ogni donna e uomo dello spettacolo ti deve molto. Oltre il teatro, il tuo regno. Faro per i tantissimi giovani che ti amavano. Alzarsi in piedi e applaudire forte.

 

Dodi Battaglia

Si è spenta la luce guida di tutto il teatro e del cinema italiano. Ciao Gigi Proietti.

 

Fausto Leali

E’ stato un piacere ed un grande onore conoscere il grandissimo Gigi.

Sono commosso per la tua scomparsa, per fortuna ci hai lasciato tutta la tua incredibile storia da ricordare.

Ciao GIGI, buon viaggio!!!

Un tuo umile ma grande ammiratore,

Fausto

(posta una foto con lui ed altri artisti tra cui Marco Masini)

 

Fiordaliso

Gigi ,che brutto risveglio che hai fatto fare alla tua Italia …

 

Gianni Morandi

2 novembre.

Caro Gigi, in questo giorno così brutto voglio pensare al tempo passato insieme, quando ci facevi sbellicare dalle risate, quando i nostri figli, Carlotta e Marco, recitavano insieme e tu li riempivi di affettuosi consigli, quando tutti noi seduti al tuo tavolo, pendevamo dalle tue labbra, con i tuoi racconti irresistibili che ci facevano ridere fino alle lacrime.

Penso al tuo “maresciallo Rocca”, alla tua “Febbre da Cavallo”, al tuo “A me gli occhi please”, alla tua naturale ironia, alla tua vitalità…

E oggi sono veramente triste.

Buon viaggio, Gigi.

San Pietro si divertirà con te.

 

Parte 2

Laura Pausini

‘Vivi, lascia vivere, ma soprattutto… nun te fa pijà per culo’

Gigi Proietti

riposa in pace grande re (posta una sua foto)

 

Piero Pelù

Gigi, sei stato preciso come solo un fenomeno vero sa essere. Fai buon viaggio grande maestro di teatro, cinema, musica, vita e risata liberatoria.

 

Raffaella Carrà

Caro Gigi , Mentre noi qui piangiamo la tua assenza tu da lassù con la tua ironia ci guardi con tenerezza . Che Dio ti accolga . Un abbraccio a Sagitta Carlotta e Susanna.

 

Silvia Mezzanotte

Sono certa che voglia essere ricordato nell’allegria , piuttosto che nella tristezza. Addio a un grande Maestro. Buon viaggio a Gigi Proietti.

 

Tiromancino

Da ragazzino mio padre mi portava a vederti in teatro, poi ti ho conosciuto bene e ho capito che non eri solo un genio ma anche una persona di valore immenso. Vola in cielo Maestro e grazie per la meraviglia che ci hai lasciato nel tuo passaggio terreno

 

Parte 3

Antonella Clerici

Che ironia andarsene proprio il giorno del tuo compleanno…

Gigi Proietti unico anche nell’addio

 

Rai 3

“Se è vero tragico, è vero comico.”

In ricordo di un grande attore che ci ha lasciato.

Della sua capacità di fare commuovere e sorridere al tempo stesso.

Addio Gigi Proietti.

 

RaiPlay

Ieri eravamo tutti qui, pronti a farti gli auguri… oggi davanti a questo palco rimasto così vuoto vorremmo solo un altro bis. Addio Maestro

 

Agorà

Oggi Gigi Proietti avrebbe compiuto 80 anni. Il mondo dello spettacolo e della politica è in lutto.

 

Carta Bianca

Addio a Gigi Proietti

 

 

Che Tempo Che fa

“In certi ambienti a volte c’è la dicotomia tra cultura alta e cultura popolare, come se quella popolare fosse necessariamente bassa, e questo a me non è mai piaciuto.” Ricordiamo Gigi Proietti, scomparso nel giorno del suo 80° compleanno, rivedendolo a Che Tempo Che fa da Fabio Fazio

 

Ulisse

Grazie Maestro

 

Forse ti può interessare anche:

 

Autore dell'articolo: Marco Vittoria