Goldaniga

Goldaniga non è utile, cosa serve al Cagliari

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Al Cagliari è stato accostato il nome di Goldaniga. Uno dei tanti potremo dire, visto che in alcuni siti vengono tirati fuori quotidianamente nomi differenti. Lasciando da parte alcuni calciatori, al momento, pare che uno dei più vicini a vestire rossoblù, sia proprio il genoano. Il difensore di proprietà del Sassuolo, attualmente è in prestito al Grifone. Qui finora ha collezionato solo due presenze, in una squadra attualmente ultima in classifica. A questo punto ci sarebbe da porsi una domanda. A cosa potrebbe servire al Cagliari, un difensore che non gioca in ina squadra invischiata nella lotta per non retrocedere?

Goldaniga non aumenterebbe la qualità del reparto

Questa è la risposta che potrebbe emergere, da una ovvia valutazione. I rossoblù in questo momento, avrebbero necessità, con tutto il rispetto per il professionista, di un titolare. Necessiterebbe in difensore centrale (e non solo), esperto ed in grado di guidare l’intera retroguardia. Negli ultimi tempi questo deficit si è notato in maniera, talvolta, imbarazzante. La difesa avrebbe bisogno di un leader, un uomo di spiccata forza caratteriale. I gol subiti sono effettivamente troppi, e rappresentano un handicap che deve essere risolto in tempi brevi. Per restare aggrappati alla “classifica che conta”, bisogna subire meno gol, per portare a casa anche i cosiddetti risultati sporchi.

Cosa serve ai rossoblù

Oltre al già citato difensore centrale, serve un terzino destro. Un calciatore in grado di impadronirsi della propria fascia di appartenenza. Farago non è un terzino, è adattato per ovvie circostanze, ed è evidente. Cacciatore ha troppi problemi fisici, e Pinna è stato ceduto, forse troppo frettolosamente. Al centro della difesa, Juan Jesus sarebbe una scelta importante, ma la Fiorentina è in netto vantaggio. Zapata sarebbe un buon profilo, cosi come Masiello. Bisogna però stringere i tempi, manca poco alla fine della sessione invernale mercato, poi resteranno solo gli svincolati.

Foto

www.niedditas.it

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24