Lamborghini Huracan EVO con Amazon Alexa

Lamborghini Huracan EVO con Amazon Alexa

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com
 

CES 2020: Lamborghini sceglie Amazon Alexa per la gamma Huracan EVO

 

Sant’Agata bolognese, lì 08 Gennaio 2020 – Al CES 2020 la Lamborghini presenta la gamma Huracan EVO con infotainment Amazon Alexa.

 


A partire dal 2020 la Lamborghini equipaggerà la gamma di vetture super-sportive Huracan Evo con il sistema di comandi vocali Amazon Alexa. Questa è una delle novità annunciate in concomitanza del CES 2020 di Las Vegas; dunque i piloti dei bolidi potranno comandare dispositivi non solo interni all’abitacolo.


[adrotate banner=”37″]

Arrivata l’importate novità che trova applicazione già dall’anno in corso destinata ai fortunati proprietari di una Lamborghini Huracan EVO; dunque la famiglia Huracán EVO vanterà tra le sue dotazioni anche il servizio vocale cloud-based Amazon Alexa. La guida sarà, quindi, non solo elettrizzante per le spiccate doti sportive ma anche più coinvolgente.

Il CES (Consumer Electronics Show) di Las Vegas (dal 7 al 10 gennaio 2020) è un importante palcoscenico dell’innovazione e la Lamborghini presenta la novità.

Lamborghini Huracan EVO comandata con Amazon Alexa

Lamborghini diventa la prima casa automobilistica ad integrare i comandi vocali per il controllo di climatizzatore, illuminazione interna e riscaldamento; dunque chi sarà alla guida della Huracan EVO, grazie ad Amazon Alexa, potrà godersi la guida senza staccare le mani dal volante.

Anche il sistema LDVI (Lamborghini Dinamica Veicolo Integrata) della Huracan EVO a trazione integrale si interfaccia con Amazon Alexa; dunque la Huracán EVO è la prima super-sportiva a vantare un sistema di infotainment connesso con servizi digitali non solo interni. I fortunati che siederanno al volante di questo capolavoro potranno regolare il riscaldamento dei sedili semplicemente con la propria voce, ma non solo: chiamate, indicazioni, musica, audiolibri, notizie, meteo; ed anche collegamenti con dispositivi che sfruttano Amazon Alexa come cancelli, termostati, luci. Sono tutti controlli che si possono effettuare direttamente dall’auto con una semplice interazione vocale e che portano la guida ad un livello superiore.

La collaborazione strategica con Amazon si riflette anche nel migliorato sistema HMI (interfaccia uomo-macchina), che consentirà il costante aggiornamento delle funzionalità di Alexa sui modelli Lamborghini. Entrambe le aziende sono al lavoro per sviluppare ulteriormente le innovazioni in termini di connettività e integrazione con gli Amazon Web Services (AWS).

Stefano Dominicali e il futuro secondo Lamborghini

Stefano Dominicali, Chairman & Chief Executive Officer di Automobili Lamborghini, ha dichiarato:

“La Huracan Evo è una vettura straordinaria e la connettività permette ai clienti di concentrarsi solo sulla guida, migliorando in tal modo la loro esperienza a bordo delle nostre supersportive. La nostra azienda vuole anticipare il futuro e questa è la prima volta che una casa automobilistica doterà le proprie vetture di un sistema integrato attraverso Amazon Alexa per riunire i controlli vettura, i comandi intelligenti e le funzionalità standard di Alexa”.

 

Fonte immagine copertina: Lamborghini

 

Puoi leggere anche:

Tesla Cybertruck: presentazione di Musk con imprevisto

Nuovi pneumatici: etichettatura 2021 – 5G

F8 Spider e Ferrari 812 GTS, doppio lancio Maranello

Fiat 500 elettrica da 2020:Red dot award per Centoventi

Terna e FCA insieme per la mobilità elettrica

DL Ambiente bozza bonus auto e taglio sussidi dannosi

Iveco Defence Vehicles appalto Forze Armate Olanda

 

↪️ Altre  notizie di motori nella pagina dedicata del sito.

 

Autore dell'articolo: Paolo Di Sante

Avatar
Ogni giorno genitori danno tutto per la famiglia, lavoratori si sacrificano per lo stipendio, disoccupati cercano lavoro, imprenditori e professionisti cercano di mandare avanti l'attività. E poi c'è l'Italia, un paese intasato di burocrazia e norme che sembrano remare contro chi si alza la mattina per affrontare la giornata. Tutto ciò ha mosso in me la voglia di pubblicare studi, ricerche ed appunti che sono frutto di oltre un ventennio di lavoro: adempimenti fiscali, civilistici ed amministrativi; servizi alle aziende ed alle persone in campo amministrativo e finanziario. Credo che la diffusione delle informazioni porti equità sociale. Il mio motto preferito: "l'unione fà la forza".