Novità su WhatsApp

Novità su WhatsApp: due nuove funzioni in arrivo

intopic.it feedelissimo.com  
 

Novità su WhatsApp in occasione del suo 10° compleanno. Era il 29 novembre di dieci anni fa, nel 2009, quando debuttò per la prima volta l’app della quale ormai nessuno riesce a farne a meno. Nel corso di questi anni l’App di messaggistica ha subito notevoli cambiamenti. Infatti inizialmente era stata progettata solamente per inviare SMS attraverso internet. Oggi invece WhatsApp permette di svolgere altre funzioni. Tra queste, è possibile chiamare, videochiamare, inviare immagini, GIF e quant’altro. L’App di messaggistica che debutto nel 2009 sull’App Store, oggi è utilizzata quotidianamente da circa 1 miliardo e mezzo di utenti.

Dunque, in occasione del suo 10° anniversario WhatsApp potrebbe introdurre alcune importanti novità. Ovviamente, però, non si sa ancora quando queste saranno disponibili. In ogni caso, nei prossimi mesi, tutti gli utenti potrebbero usufruire della modalità notte. Ma, uno dei cambiamenti più importanti potrebbe riguardare l’utilizzo dell’app su dispositivi diversi. Tutto ciò sarà possibile, quindi, utilizzando lo stesso account. Inoltre, sembrerebbe che i più grandi social, ossia Facebook e Instagram potrebbero unirsi a WhatsApp. Così facendo si andrebbe a creare la piattaforma di messaggistica più importante di sempre.

Novità su WhatsApp: quali sono le due nuove funzioni in arrivo?

Dunque, come accennato, una delle novità sarà la modalità notte. E, molto probabilmente la nuova funzionalità arriverà nei prossimi mesi. Infatti, già da tempo si sta lavorando per ottimizzare la modalità notte. Ma di che cosa si tratta nello specifico? Con questa nuova funzione, gli utenti avranno la possibilità di cambiare il tema su WhatsApp. Molto semplicemente, potrà essere cambiato da chiaro a scuro.  Ebbene, oltre alla modalità notte, gli sviluppatori sono a lavoro per permettere agli utenti di utilizzare WhatsApp, con lo stesso account, su due smartphone differenti.

Quindi, si tratterebbe di una novità importante, visto che sin ora non era possibile fare ciò. Infatti, ad ogni smartphone era necessario associare un account WhatsApp differente. Dunque, se queste due nuove funzionalità saranno disponibili in un periodo relativamente breve (questione di mesi), bisognerà attendere di più per assistere alla “fusione” tra WhatsApp, Facebook Messenger e Instagram Direct. In questo caso, potrebbe volerci un periodo più lungo, probabilmente qualche anno.

Fonte foto articolo: pixabay

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
     
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Emanuela Acri

Avatar
Grafica pubblicitaria, appassionata di tecnologia e sport.