Parmigiana di zucca: diversa, ma comunque squisita

Parmigiana di zucca: diversa, ma comunque squisita

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Visto che la stagione ne offre a volontà e costa poco, approfittiamo di questo versatile ortaggio autunnale per preparare una squisita parmigiana di zucca. Molto diversa da quella a cui siamo abituati, a base di melanzane fritte o alla griglia, mozzarella e salsa di pomodoro, che si fa in ogni famiglia e in ogni regione italiana: questa versione (priva di sugo) non vi deluderà affatto, anzi vi stupirà per il suo gusto delicato.

Ingredienti per 4 persone

  • 1 kg di zucca (800 circa di polpa)
  • 400 – 500 gr di mozzarella
  • farina q.b.
  • 500 ml di besciamella
  • sale q.b.
  • 100 gr di parmigiano (o grana padano) grattugiato
  • olio d’oliva q.b.
  • olio di semi d’arachide q.b
  • pepe nero macinato al momento q.b

Preparazione

Private accuratamente la zucca della buccia, tagliate la polpa ottenuta a fette alte circa mezzo centimetro. Salate, pepate e passatele quindi nella farina, allineandole mano a mano su un vassoio capiente. A operazione ultimata friggetele, poche alla volta, in una padella con abbondante olio di semi d’arachide. Lasciate asciugare le fette di zucca su carta da cucina, mano a mano che le scolate, in modo che perdano tutto l’olio in eccesso.

[adrotate banner=”6″]

Intanto tagliate la mozzarella a dadini e lasciatela scolare in uno scolapasta. Adesso iniziamo a comporre la parmigiana. Ungete una teglia da forno con un filo di olio d’oliva e mettete le fette di zucca sul fondo, cospargetele con un po’ di besciamella, distribuite quà e là mozzarella a pezzetti e spolverizzate con il parmigiano grattugiato.

Parmigiana di zucca: un piatto dal gusto delicato

Proseguite allo stesso modo fino a terminare tutti gli ingredienti. Preriscaldate il forno a 200°, infilatevi dentro la teglia e lasciate cuocere la parmigiana di zucca per circa 20 – 30 minuti. Al termine della cottura deve formarsi una bella crosticina dorata in superficie. Eventualmente, per ottenerla al meglio, continuate la cottura in forno ventilato oppure con funzione grill per altri 5-10 minuti. Lasciatela intiepidire e servite in tavola.

Autore dell'articolo: Cesare Di Simone

Passione sfrenata per tutto ciò che è tecnologico utente di lungo corso Android e sostenitore di tutto ciò che è open-source e collateralmente amante del mondo Linux. Amante della formula uno e appassionato dell'occulto. Sono appassionato di oroscopo mi piace andare a vedere cosa dicono le stelle quotidianamente.