richiedere PIN Online Inps

Pin Online INPS, ecco come richiederlo

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com
 

Una delle domande più ricorrenti sui siti web come richiedere PIN Online INPS, e tenere sotto controllo i vari bonus alle famiglie (bonus bebè, reddito d’inclusione, reddito di cittadinanza, etc etc) è se esiste la possibilità di visualizzare lo stato delle proprie domande senza dover per forza recarsi in sede INPS facendo lunghe e interminabili file. Oppure senza dover chiamare il Call Center Inps che spesso da informazioni inesatte e fuorvianti. Beh la risposta è semplicemente SI! E tutto questo è possibile grazie al Pin Online. Andiamo a scoprire come richiederlo.

Ricordo che oltre a poterlo richiedere online, il  PIN può essere richiesto anche ad una sede INPS dove vi verrà consegnato immediatamente.

Pin Online Inps, Ecco come richiederlo

Innanzitutto occorre avere a portata di mano un documento d’identità e il proprio codice fiscale. Appena abbiamo tutto non dobbiamo far altro che accedere al Sito Inps,  tramite questo  link che vi proponiamo:

 

Una volta cliccato sul link ci troveremo di fronte a questa schermata

 

Se dobbiamo semplicemente richiedere un nuovo Pin Online cliccate sulla prima voce in alto, RICHIEDI PIN. E comparirà la schermata successiva

 

Qui ovviamente non dovremo fare altro che inserire il nostro codice fiscale e la nostra situazione di residenza attuale, se ITALIANA o ESTERA. Poi clicchiamo su AVANTI.

Pin Online, procedura completa

Se abbiamo in precedenza già richiesto un Pin Online ci troveremo un messaggio di errore, che ci avvertirà che su quel codice fiscale è già stato emesso un pin e bisogna o recuperarlo oppure, se non ricordiamo quale sia, REVOCARLO per poi richiederne uno nuovo. Per fare la revoca basta tornare alla pagina principale, quella della prima foto, e cliccare prima su HAI SMARRITO IL PIN e poi su REVOCA PIN.

Se invece è tutto a posto comparirà la schermata dove dovremo inserire i nostri dati:

Inseriamo quindi correttamente tutti i dati anagrafici. Facciamo attenzione ad inserire per bene NUMERO DI CELLULARE E MAIL.

Il numero di cellulare sarà quello dove, circa 5 minuti dopo la fine della procedura, arriverà il messaggio con i primi 8 caratteri del nostro pin online. La mail invece servirà in futuro qualora dovessimo perdere il pin e vogliamo recuperarlo.

L’indirizzo PEC ( posta elettronica certificata) non è strettamente necessario. Se lo avete lo inserite, altrimenti lasciate tutto vuoto.

Una volta inserito il tutto basta semplicemente cliccare su AVANTI in fondo alla pagina e, nella schermata successiva, verificare la correttezza dei dati e poi cliccare su INVIA.

Una volta andata a termine la procedura potremo avere due scenari:

  • La procedura è corretta è ci arriverà la prima parte del pin dopo qualche minuto sul numero di cellulare indicato. L’altra metà la riceveremo invece via posta ordinaria dopo circa 15 giorni.
  • Se l’indirizzo di residenza indicato è diverso da quello registrato nei sistemi inps la procedura viene messa in elaborazione, dovremo attendere la telefonata di un addetto inps per la rettifica dei dati.

Una volta arrivato il pin, al primo accesso, vi verrà sostituito con uno nuovo da 8 CIFRE. Per poterlo utilizzare però per presentare o visualizzare alcune parti del sito, bisogna convertirlo in PIN DISPOSITIVO. Ma questo lo vedremo in un altra guida.

Insomma una procedura abbastanza semplice, alla portata di tutti. In caso di ulteriori chiarimenti potete commentare sotto l’articolo.

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Luigi Marra

Avatar
Mi chiamo Luigi Marra, sono appassionato di Sport in generale ma in particolare di Formula 1 e Calcio. Nella Vita sono un Ragioniere e gestisco vari uffici di Caf e Patronato.