Public Enemy: il ritorno dei padri del Rap moderno

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com
 

Public Enemy: il ritorno dei padri del Rap moderno. Era il 1987 quando nei negozi di dischi di tutto il mondo arrivò un disco che ancora oggi è fra i più rivoluzionari di sempre: “Yo! Bum Rush The Show”. Con esso il Rap era infatti entrato ufficialmente nelle case anche di noi italiani (prima dei Public Enemy erano riusciti a far breccia nel nostro paese solo Beastie Boys, Run DMC e LL Coll J).

banner Public Enemy new album

Public Enemy: il ritorno dei padri del Rap moderno

Due giorni fa finalmente è uscito il nuovo full lenght dei Public Enemy, “What You Gonna Do When The Grid Goes Down?”. Si interrompe così un silenzio durato tre anni (se escludiamo “Loud is not Enough” pubblicato con il nome Public Enemy Radio). Era il 2017 infatti quando uscì “Nothing Is Quick In The Desert”.

La prestigiosa rivista musicale NME ha definito “What You Gonna Do When The Grid Goes Down?” “lo sforzo più raffinato e coraggioso delle icone rap degli ultimi decenni”.

In effetti ascoltandolo più volte viene da pensare che dalle mani di Chuck D, Flavor Flav e compagni sia uscito un vero e proprio capolavoro. Merito anche di collaborazioni prestigiose quali quelle con George Clinton (Funkadelic, Parliament), Cypress Hill, Mike D, Ad Rock, Run DMC, Nas, Ice T e numerosi altri che non elenchiamo semplicemente per motivi di spazio.

Tra i brani migliori del disco sicuramente “GRID” e “Smash The Crowd”: il primo è un vero e proprio crossover fra Rap e Funky, il secondo vede incontrarsi due scuole di Rap diverse ma al tempo affini.

Public Enemy number one!

La tracklist di “What You Gonna Do When The Grid Goes Down?”

  1. When The Grid Goes Down… ft. George Clinton
  2. GRID ft. Cypress Hill, George Clinton
  3. State Of The Union (STFU) ft. DJ Premier
  4. Merica Mirror ft. Pop Diesel
  5. Public Enemy Number Won ft. Mike D, Ad-Rock, Run DMC
  6. Toxic
  7. Yesterday Man ft. Daddy-O
  8. Crossroads Burning (Interlude) ft. James Bomb
  9. Fight The Power: Remix 2020 ft. NAS, Rapsody, Black Thought, Jahi, YG, Questlove
  10. Beat Them All
  11. Smash The Crowd ft. Ice-T, PMD
  12. If You Can’t Join Em Beat Em
  13. Go At It ft. Jahi
  14. Don’t Look At The Sky (Interlude) ft. Mark Jenkins
  15. Rest In Beats ft. The Impossebulls
  16. R.I.P. Blackat
  17. Closing: I Am Black ft. Ms Ariel

Forse ti può interessare anche:

Foto tratta dalla pagina facebook dei Public Enemy

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Marco Vittoria

Avatar