Flash mob digitale della cultura

Flash mob digitale della cultura italiana domenica 26

Flash mob digitale della cultura italiana domenica 26. Un grande momento di condivisione e unione nazionale nel nome delle bellezze del territorio Il ministero per i Beni e le attività culturali e per il turismo infatti, in collaborazione con Enit e Touring Club Italiano propone un nuovo flash mob digitale della cultura italiana Un tour […]

Bando borghi e centri storici 2020 Bando Isi INAIL 2019

Bando borghi e centri storici 2020: info per partecipare

Bando borghi e centri storici 2020: Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia


Avviso pubblico “Bando borghi e centri storici” per il 2020, relativo alla selezione di interventi finalizzati alla riqualificazione e valorizzazione turistico-culturale; i comuni interessati devono far parete delle regioni: Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.


Leggi di più a proposito di Bando borghi e centri storici 2020: info per partecipare

Per favore supportaci e metti mi piace!!
Approvato il Decreto Milleproroghe

Approvato il Decreto Milleproroghe

ROMA – Approvato il Decreto Milleproroghe oggi alla Camera, ora il provvedimento arriverà al vaglio del Senato. Soddisfatti i pentastellati. Previsti anche interventi relativi alla rete ospedaliera, alla geografia giudiziaria, ai fondi e alle azioni per le zone del centro Italia colpite dal sisma e da altre calamità naturali. Insomma, alla grande per il governo. […]

capitale della cultura 2021

Capitale della Cultura 2021: 44 città italiane candidate

Capitale della Cultura 2021: le 44 città italiane candidate. Scade il prossimo 2 marzo il termine di presentazione dei dossier di candidatura Parma è eletta nel 2020, la Capitale della Cultura 2021 italiana va ancora scelta tra 44 località del bel Paese. La cittadina dell’Emilia Romagna presenta un intenso calendario di eventi che partirà il […]

Caffè Giubbe Rosse diventa bene

Caffè Giubbe Rosse diventa bene culturale

Caffè Giubbe Rosse diventa bene culturale. Lo ha stabilito il Mibac

Caffè Giubbe Rosse diventa bene culturale. Alcuni giorni addietro il Ministero dei Beni Culturali ha, infatti, riconosciuto lo storico Caffè ‘Le Giubbe Rosse’ come patrimonio della cultura ed ha, inoltre, emesso in merito un decreto ministeriale che ne sancisce la tutela. Lo storico esercizio, fondato alla fine dell’ottocento in Piazza della Repubblica, è stato un vero e proprio crocevia per gli intellettuali del primo Novecento. Un luogo di ritrovo di esponenti di rilievo della cultura dell’epoca come gli scrittori Giovanni Papini, Ardengo Soffici e Aldo Palazzeschi che gravitavano attorno a riviste letterarie come Lacerba, La Voce, il Selvaggio, Solaria.

Leggi di più a proposito di Caffè Giubbe Rosse diventa bene culturale

Per favore supportaci e metti mi piace!!
Via libera alla riforma Mibac

Via libera alla riforma Mibac dal Consiglio dei Ministri

Via libera alla riforma Mibac dal Consiglio dei Ministri Via libera alla riforma Mibac dal Consiglio dei Ministri. Lo ha riferito il Ministro per i beni e le attività culturali Alberto Bonisoli. Il decreto di riorganizzazione è poi passato all’attenzione della Corte dei Conti. Il testo prevede la soppressione dell’autonomia per tre musei nazionali. Si […]