le proprietà benefiche della mela

Tutte le proprietà benefiche della mela

intopic.it feedelissimo.com  
 

E’ tra i frutti più consumati in Italia: sono molte le proprietà benefiche della mela

Un frutto dal sapore gradevole e delicato che costituisce un vero toccasana per la nostra salute. Rosse, verdi, gialle, le mele non mancano sulle tavole degli italiani (il nostro Paese, infatti, ne è uno storico produttore), che ne consumano in media 17 kg all’anno. Le proprietà benefiche della mela sono, infatti, molteplici.

Ideale per uno spuntino

La mela contiene poche proteine e i grassi sono quasi assenti (100 grammi di mela corrispondono a circa 40 calorie). Inoltre è presente in essa la vitamina B1, che combatte inappetenza, stanchezza e nervosismo e la B2 che facilita la digestione, protegge le mucose della bocca e dell’intestino e rinforza capelli e unghie. Gli specialisti la consigliano alle persone anziane perché è facilmente digeribile e si può consumare anche a fine pasto.

Proprietà nutritive della mela

I nutrizionisti rilevano che in ogni 100 grammi di prodotto commestibile sono mediamente contenute:

– circa 85 grammi d’acqua

– 0,2 grammi di proteine

– 0,1 grammi di grassi

– 11 grammi di zuccheri di diverso tipo, tra cui fruttosio, glucosio, e saccarosio

– 2 grammi di fibre, per un totale di circa 45-50 calorie

–  circa 4 grammi di sali minerali tra cui potassio, zolfo, fosforo, calcio, magnesio, sodio, ferro, oltre a tracce di rame, iodio, zinco manganese, e silicio.

La mela è ricca anche di vitamine: C, PP, B1; B2, A, e contiene acido malico (circa 0,6-1,3 grammi).

La buccia delle mele ha proprietà antitumorali

Uno studio americano rivela che la buccia delle mele denominate “Red Delicius”, avrebbe proprietà antitumorali. Le sostanze in essa contenute, dette triterpenoidi, avrebbero il potere di diminuire il rischio di sviluppo per alcune tipologie di tumore (fegato, colon e seno). Poichè le mele sono tra i frutti che richiedono più trattamenti, è bene preferire quelle ottenute con tecniche a basso impatto ambientale, come l’agricoltura integrata e biologica.

Aiuta a  depurare l’organismo

Alcune ricerche europee suggeriscono che la pectina è in grado sia di depurare l’organismo dalle sostanze tossiche sia di ridurre l’assorbimento del colesterolo “cattivo”.

Fonte Immagine: Wikipedia

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
     
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Maria D'Argento

Avatar